Tetto prezzo gas, qualcosa si muove. Finalmente il documento UE

La bozza sulle nuove misure per fronteggiare il caro energia che sarà presentata domani dalla presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

Ci sono voluti oltre otto mesi, un pressing forsennato da parte di Mario Draghi e degli altri Paesi che hanno fatto sistema con l’Italia (Spagna, Portogallo e Francia in primis), ma ora forse è giunto il momento per avere in Unione europea un tetto al prezzo del gas ‘dinamico’ per tenere a freno le spese di imprese e famiglie in inverno. Quello che sta per iniziare, ma soprattutto quello dell’anno prossimo, che si annuncia più delicato dal ounto di vista degli approvvigionamenti energetici.

La bozza di accordo

La Commissione europea propone “di dotare l’Ue degli strumenti giuridici per l’acquisto congiunto di gas”. La piattaforma comune dovrebbe “coordinare il riempimento” degli stock e prevede “una partecipazione obbligatoria degli Stati membri all’aggregazione della domanda per almeno il 15% del volume di riempimento dello stoccaggio”.

E’ quanto si legge nella bozza della comunicazione sulle nuove misure per fronteggiare il caro energia che sarà presentata martedì dalla presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, e visionata in anteprima dal Corriere della Sera.

Il cuore della proposta è un rafforzamento della solidarietà attraverso un migliore coordinamento degli acquisti di gas, scambi di metano attraverso le frontiere e benchmark di prezzo affidabili. Un meccanismo di limitazione dei prezzi, cioè un tetto dinamico, nella principale borsa europea del gas, il Ttf di Amsterdam, per contribuire a evitare la speculazione. Ma solo come misura di ultima istanza e per un periodo non superiore a 3 mesi.

Nel piano ci sono anche acquisti congiunti obbligatori per almeno il 15% del fabbisogno di stoccaggio per il prossimo anno (circa 13,5 miliardi di metri cubi per l’intera Ue) e soprattutto un meccanismo preciso di solidarietà tra gli Stati membri in caso di emergenza, incluso il modo di calcolare il prezzo del gas ceduto.