Ecco il calendario Inps 2022: quando vengono pagati pensioni, assegni e prestazioni

Una buona notizia per tutti i pensionati e per tutti i percettori di assegni e prestazioni previdenziali Inps. Ecco il calendario Inps per il 2022

Una buona notizia per tutti i pensionati e per tutti i percettori di assegni e prestazioni previdenziali Inps. Anche per il 2022, infatti, queste somme continueranno ad arrivare entro il primo del mese, a meno che non si tratti di una giornata non bancabile, cioè una domenica o una festività.

L’unica eccezione è sempre gennaio, mese in cui il pagamento arriva nel secondo giorno bancabile (qui il calendario del pagamento di gennaio, sia per chi riceve la pensione sul conto corrente sia per chi la ritira in Posta, in anticipo).

Come sappiamo, prosegue lo stato di emergenza almeno fino al 21 marzo 2022, e per questo prosegue anche lo scaglionamento di Poste Italiane per tutti coloro che vanno a ritirare le somme allo sportello, per agevolare i pensionati italiani ed evitare code e assembramenti agli sportelli.

Ricordiamo anche da gennaio arriveranno degli aumenti sulle pensioni (qui tutti gli aumenti previsti).

Chi riceve prima la pensione

A ricevere per primi pensione, assegni e prestazioni saranno sempre i titolari di:

  • Libretto di Risparmio
  • Conto BancoPosta
  • Postepay Evolution.

Potranno prelevare invece i contanti dagli oltre 8mila ATM Postamat collocati su tutto il territorio nazionale, senza bisogno di recarsi allo sportello, i titolari di:

  • carta Postamat
  • Carta Libretto
  • Postepay Evolution.

Quali prestazioni sono comprese nel calendario Inps

L’Inps ha appena pubblicato il calendario completo 2022 con tutte le date utili da segnarsi per i pagamenti. Ecco quali pagamenti sono interessati e vengono pagati tutto lo stesso giorno:

  • pensioni e indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili;
  • prestazioni previdenziali in generale, cioè trattamenti erogati sulla base dei requisiti assicurativi dell’interessato;
  • assegni (ad esempio l’assegno sociale);
  • rendite vitalizie erogate dall’Inail per infortuni sul lavoro o malattie professionali.

Calendario completo pagamenti Inps 2022

In base al calendario pensioni ordinario, che non considera gli anticipi finalizzati ad evitare gli assembramenti che certamente arriveranno, le giornate di pagamento relative all’intero anno 2022 sono, per Poste italiane e per le banche, le seguenti:

  • gennaio 2022: martedì 4, secondo giorno bancabile
  • febbraio 2022: martedì 1, primo giorno bancabile
  • marzo 2022: martedì 1, primo giorno bancabile
  • aprile 2022: venerdì 1, primo giorno bancabile
  • maggio 2022: lunedì 2, primo giorno bancabile
  • giugno 2022: mercoledì 1, primo giorno bancabile
  • luglio 2022: venerdì 1, primo giorno bancabile
  • agosto 2022: lunedì 1, primo giorno bancabile
  • settembre 2022: giovedì 1, primo giorno bancabile
  • ottobre 2022: sabato 1 per poste italiane, lunedì 3 per le banche
  • novembre 2022: mercoledì 2 per poste italiane e per le banche
  • dicembre 2022: giovedì 1 per poste italiane e per le banche.

Pagamenti annuali e semestrali

Come stabilito dal decreto in materia di periodicità mensile di pagamento delle pensioni, i pagamenti di importo mensile fino al 2% del trattamento minimo sono effettuati in rate annuali anticipate.

I pagamenti di importo mensile eccedente il 2% e fino al 15% del trattamento minimo sono effettuati in rate semestrali anticipate. I limiti sono arrotondati a 5 euro per difetto.

Ecco i limiti e le scadenze dei pagamenti annuali e semestrali per l’anno 2022:

  • importo mensile lordo sino a 10 euro: pagamento annuale il 4 gennaio 2022;
  • importo mensile lordo da 10,01 euro a 75 euro: primo pagamento semestrale il 4 gennaio 2022, secondo importo il 1° luglio 2022.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ecco il calendario Inps 2022: quando vengono pagati pensioni, assegni ...