Vantaggi e svantaggi del libretto postale smart

Scopri quali sono le caratteristiche del libretto postale Smart, come funziona, i pro e i contro

Il libretto Smart di Poste Italiane è la nuova veste, moderna e tecnologica, dello storico libretto postale ordinario, strumento che da oltre un secolo permette di depositare e gestire i propri risparmi senza bisogno di aprire un conto corrente. Il libretto Smart è dunque uno strumento di deposito emesso da Cassa Depositi e Prestiti, garantito dallo stato Italiano e commercializzato in esclusiva da Poste Italiane. Nel caso si sia già intestatari di un libretto nominativo ordinario basterà semplicemente convertire quest’ultimo in libretto Smart.

Con il libretto Smart le operazioni per gestire i propri risparmi si possono effettuare presso tutti gli sportelli del circuito Postamat con la carta Libretto associata oppure online tramite il servizio di Risparmio Postale Online (RPOL), un’area riservata simile in tutto e per tutto a un servizio di home banking, al quale è possibile accedere tramite il sito di Poste Italiane poste.it o AppBancoPosta scaricabile sul proprio smartphone.

I vantaggi del libretto postale Smart

La carta Libretto è uno dei maggiori servizi legati al libretto Smart e rappresenta allo stesso tempo uno dei principali vantaggi. Questa infatti, che dev’essere attivata contestualmente all’apertura del libretto Smart, funziona presso tutti gli sportelli del circuito Postamat e permette di prelevare contante, effettuare giroconti da e verso il proprio libretto, controllare il saldo e la lista movimenti proprio come se fosse un conto corrente. Con il libretto Smart è poi possibile trasferire denaro dal proprio conto, anche online, con un semplice bonifico e ricaricare la propria carta PostePay.

Gli interessi maturano dal giorno in cui si è effettuato il versamento fino alla data di estinzione del libretto. Il libretto postale Smart da inoltre la possibilità di sottoscrivere direttamente online Buoni Fruttiferi dematerializzati o vincolare e accantonare i propri risparmi per un certo periodo grazie all’attivazione dell’offerta Supersmart, usufruendo in questo modo di un tasso di interesse più elevato. Un deposito di 1000€ per 180 giorni ad esempio matura un interesse dello 0,40%, mentre per un periodo di accantonamento della stessa cifra per 90 giorni l’interesse scende a 0,30%. L’offerta è attivabile online e presso tutti gli uffici postali.

Gli svantaggi del libretto postale Smart

La semplicità di utilizzo del libretto postale Smart messo a disposizione da Poste Italiane ha però alcuni limiti e svantaggi che è importante conoscere per valutare o meno questo strumento finanziario. Il servizio di Risparmio Postale Online (RPOL), infatti, se da un lato offre la comodità di effettuare tutte le operazioni stando comodamente sul divano di casa propria, limita però l’utilizzo agli orari compresi tra le 8 e le 22. Anche l’utilizzo della carta Libretto ha vincoli d’orario ed è utilizzabile in tutti gli ATM Postamat dalle 6 alle 22.

Altri limiti previsti dal sistema tramite il quale è erogato il libretto postale Smart è quello di poter versare contanti solo allo sportello della posta e qui ci si deve sempre presentare ogni 40 operazioni effettuate per annotarle obbligatoriamente sul libretto in formato cartaceo. Lo svantaggio più importante infine è dato dagli oneri fiscali che il libretto postale comporta, cioè una ritenuta del 26% sugli interessi e il pagamento ogni anno di una marca da bollo per depositi superiori ai 5000€ che varia dai 34,20€ per le persone fisiche ai 100€ per quelle giuridiche.

Nel caso si abbiano più libretti viene considerato l’ammontare totale di tutti i libretti. L’offerta Supersmart attivabile per usufruire di un interesse più elevato durante l’accantonamento può infine essere disattivata anticipatamente, ma in questo caso verranno ricalcolati gli interessi in base al tasso Base e non più al tasso vantaggioso promesso dall’offerta.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vantaggi e svantaggi del libretto postale smart