Elon Musk ora vive in affitto: a quanto vende la super villa

Perché il fondatore di SpaceX ha deciso di mettere la sua casa di San Francisco sul mercato e quanto vale

Foto di Luca Incoronato

Luca Incoronato

Giornalista

Giornalista pubblicista e copywriter, ha accumulato esperienze in TV, redazioni giornalistiche fisiche e online, così come in TV, come autore, giornalista e copywriter. È esperto in materie economiche.

Sembra che davvero non sia possibile per Elon Musk restare al riparo dalle cronache. Ultimamente, a fare notizia, è stata la vendita di azioni Tesla – qui tutti i dettagli. Dal 2016 il ceo dell’azienda di auto elettriche non metteva sul mercato titoli in suo possesso: poi la svolta accompagnata da un curioso sondaggio su Twitter.

Molta notizia hanno fatto anche i treni hyperloop, soprattutto, almeno qui in Italia, per il coinvolgimento nella progettazione di un’azienda italiana.

Adesso invece Musk ha deciso di vivere in affitto, proprio come uno studente universitario. A differenza di un qualsiasi studente, tuttavia, quella che Musk si è lasciato alle spalle non è la casa dei genitori. E nemmeno una casa qualsiasi, considerando che, proprio il fondatore di SpaceX appassionato di viaggi spaziali, è l’uomo più ricco del pianeta.

Come è fatta la casa di Elon Musk e perché il ceo di SpaceX ha deciso di venderla

“La mia casa principale è letteralmente una casa da 50mila dollari a Boca Chica Starbase che affitto da SpaceX. Però è fantastico. L’unica casa che possiedo ancora è la casa usata per gli eventi nella Baia di San Francisco”. Queste le dichiarazioni del paperone rilasciate alcuni giorni fa.

Adesso però anche l’ultima proprietà californiana, di cui ha parlato l’imprenditore in questa dichiarazione, è finita sul mercato. Si tratta di un lussuoso maxi – appartamento con ben 10 bagni, una sala per ascoltare la musica e una piscina, tra le altre cose. Quanto costa?

Quanto vale la casa del fondatore di Tesla e dove si trova

Sembrerebbe che il prezzo sia stato addirittura ribassato. Il che non significa che si tratti di un prezzo accessibile a chiunque: si parla pur sempre di 32 milioni di dollari. Nel 2017 l’immobile fu acquistato da Musk a un prezzo di 23 milioni di dollari. Adesso il fondatore di PayPal ha deciso di trasferirsi in Texas per seguire da vicino le attività della sua SpaceX.