Paolo Sorrentino torna al cinema: ecco quanto guadagna

Paolo Sorrentino è tornato al cinema con il suo nuovo film, "È stata la mano di Dio": quanto guadagna il regista

Foto di Luca Incoronato

Luca Incoronato

Giornalista

Giornalista pubblicista e copywriter, ha accumulato esperienze in TV, redazioni giornalistiche fisiche e online, così come in TV, come autore, giornalista e copywriter. È esperto in materie economiche.

Paolo Sorrentino è uno dei registi italiani più apprezzati non solo nel nostro Paese, ma anche nel resto del mondo. È appena tornato al cinema (e su Netflix) con il suo ‘È stata la mano di Dio’, candidato alla selezione per gli Oscar, ma non solo. Dopo il Gran Premio della Giuria a Venezia 78 e il premio Mastroianni al protagonista Filippo Scotti, infatti, è anche candidato agli Efa, gli ‘Oscar’ europei. Ma quanto guadagna Sorrentino?

“È stata la mano di Dio”: di cosa parla il nuovo film di Sorrentino

Paolo Sorrentino ha girato il film a Napoli, dove è cresciuto. Ci sono delle scene addirittura nel palazzo dove ha vissuto. Il protagonista è infatti il suo alter ego, Fabietto (Filippo Scotti), che vive negli anni ’80 in cui la città è pazza per Diego Armando Maradona, ma che personalmente deve affrontare una tragedia: la perdita accidentale e prematura dei genitori.

Per la premiere si sono scomodati il presidente della Camera Roberto Fico e il ministro della Cultura Dario Franceschini. Il 24 novembre arriverà in sala, sarà distribuito con la cifra record – per un film Netflix di 250 copie. Dal 15 dicembre sarà invece disponibile in streaming.

Paolo Sorrentino torna al cinema: ecco quanto guadagna

‘È stata la mano di Dio’ è il 10° film di Paolo Sorrentino e forse la ‘presenza’ di Maradona, grande numero 10, non è casuale. La speranza del regista è di ripetere il successo de ‘La grande bellezza’, che gli è valso l’Oscar per il miglior film straniero e che al botteghino ha fatto registrare circa 2 milioni di euro di incasso solamente negli Stati Uniti.

Il suo patrimonio non è noto. Si conoscono però gli incassi dei film di maggior successo: ‘La grande bellezza’, in Italia, ha toccato quota 8 milioni di euro. ‘Loro 1‘ e ‘Loro 2‘ hanno incassato complessivamente 6,5 milioni di euro (il budget è stato di 18 milioni di euro). ‘Youth‘, invece, è costato 12,3 milioni di dollari e ne ha incassati globalmente oltre 23 milioni (poco meno di 6 solo in Italia). ‘This must be the place’, in cui ha recitato Sean Penn, in Italia ha invece incassato circa 6 milioni di euro