Smartphone, italiani mai senza: spopolano le custodie waterproof

Italiani telefono-dipendenti anche al mare. Che sia per fare foto, condividere sui social o informarsi, il nostro cellulare non ci abbandona mai. Ma occhio a non farlo cadere in acqua

Partecipando a un sondaggio lanciato da Motorola, oltre mille italiani tra i 15 e i 40 anni, ossia Millennials e Generazione Z, hanno risposto che, anche in vacanza, come strumento principale di comunicazione – che sia informazione, condivisione o contatti – usano lo smartphone.

Per cosa usano lo smartphone gli italiani

Lo smartphone si conferma uno strumento fondamentale non solo per gestire le attività della vacanza ma soprattutto per comunicare, produrre contenuti da condividere e gestire le proprie relazioni sociali.

Sotto l’ombrellone, 13 milioni di giovani lo utilizzano ogni giorno per mandare messaggi di testo e 9 milioni per inviare vocali, principalmente su Whatsapp, app diffusa in tutte le fasce di età (95%); seguono Instagram (71,1%), Facebook (55,7%) e Telegram (40,5%).

Facebook domina tra gli over 30, Instagram non ha età ed è piuttosto slegato dal dato anagrafico, mentre TikTok spopola – è 3 volte maggiore – tra gli under 20 rispetto ai 30enni.

Anche le news passano dai social

Nota triste è che anche l’informazione passa da qui. Un po’ a sorpresa emerge che il 60,6% degli intervistati legge news su Instagram, il che stride un po’ con l’idea stessa di notizia, considerato che non ci sono link da leggere o per approfondire ma soltanto frasi breve, infografiche e al massimo video.

Al secondo posto per le news, c’è Facebook (54,9%), che conferma la sua popolarità tra un pubblico più adulto, mentre i Gen Z si affidano anche ai magazine online (28,7%).

Social, ma non solo

In vacanza lo smartphone diventa ancora più importante per orientarsi (il 67,4% utilizza le app di mappe per muoversi e cercare locali e ristoranti) oltre anche guardare video su piattaforme di streaming (55,4%). La Gen Z si distingue perché è quella che più si dedica a comunicare tramite messaggi (78%), utilizzando spesso audio (44,1%) in chat.

Sempre più diffuso l’utilizzo del telefono anche per i pagamenti online (51,2% del totale del campione). In particolare, la fascia tra i 21 e i 30 è la più attiva scambia denaro abitualmente tramite smartphone (57,6%), utilizzando funzionalità specifiche di registrazione e condivisione di spese di gruppo (32,4%).

Il gaming rimane un’abitudine di intrattenimento per un terzo degli intervistati, con una concentrazione particolare nella fascia 21-30 anni (34,2%).

Cosa deve avere lo smartphone perfetto in spiaggia

Lo smartphone da portarsi in vacanza per gli intervistati deve avere caratteristiche precise: una batteria che dura a lungo (61,5%), una buona memoria interna (53,8%) e un’ottima fotocamera (51,3%). Ma deve essere anche comodo e sottile. Non da meno il design e il colore: oltre ai classici nero, grigio, blu e bianco, tra i colori che piacciono di più il verde, seguito da rosa e viola (qui vi abbiamo parlato della novità dello smartphone pieghevole che potrebbe arrivare presto).

Nell’indagine non viene preso in considerazione invece un altro elemento fondamentale. Capita sempre più spesso in questi momenti di vacanza di vedere rocambolesche scene al mare, dove veri e propri impavidi tentano di portare lo smartphone in acqua, per fare foto o video o persino per telefonare. Altrettanto spesso il telefono scivola in acqua e lì si fa il danno: non sempre irreparabile, ma certamente non da poco (qui vi abbiamo spiegato perché fare attenzione ai microfoni e come disattivarli).

Le migliori protezioni waterproof per smartphone

Esistono, però – e forse molti non lo sanno – delle protezioni ad hoc che consentono di tenere al sicuro il telefono dai danni di un’eventuale caduta in mare o in piscina. Si tratta di semplici supporti, di solito da appendere al collo come una collana, con un rivestimento in plastica all’interno del quale posizionare il cellulare. Custodie molto easy, super economiche, che ci evitano brutte sorprese.

Qualche modello? Online se ne trovano davvero tantissimi. Ad esempio:

il più venduto su Amazon

UNBREAKcable [2 Pezzi] Custodia Impermeabile Smartphone, IPX8 Porta Cellulare Impermeabile per iPhone 13 12 11 PRO

il più economico su Amazon

Olakin Custodia Impermeabile Smartphone, 7.0″ IPX8 Cover Subacquea

Amazon’s choice

iVoler [2 Pezzi] Custodia Impermeabile Smartphone, IPX8 Borsa Impermeabile Sacchetto Impermeabile Cellulare Dry Bag Universale