Sciopero treni, bus e metro 16 settembre 2022: orari e modalità

Un nuovo sciopero nazionale dei trasporti, questa volta di 8 ore, che riguarda come sempre tutti i mezzi, da Nord a Sud, con modalità e fasce orarie diverse

Dopo lo stop ai trasporti del 9 settembre scorso, quando treni, bus e metro si sono fermati in tutta Italia, venerdì 16 settembre è la volta di un altro sciopero nazionale dei trasporti. Il nuovo blocco del trasporto pubblico locale questa volta è di 8 ore e riguarda come sempre tutti i mezzi, da Nord a Sud, con modalità e fasce orarie diverse. Vediamo le motivazioni e il dettaglio degli orari.

Sciopero mezzi pubblici 16 settembre 2022

A proclamarlo unitariamente sono i sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Autoferro in considerazione – scrivono in una nota congiunta – delle “violente e reiterate” aggressioni a conducenti, controllori, capi stazione, addetti a traghetti e vaporetti, registrate su tutto il territorio nazionale negli ultimi mesi.

“Scioperiamo – spiegano le organizzazioni sindacali – di fronte a una situazione intollerabile su cui bisogna intervenire subito. A tutt’oggi non si è registrato alcun intervento a tutela del personale da parte dei datori di lavoro e neanche da parte del legislatore con specifici provvedimenti indirizzati a prevenire e scoraggiare le aggressioni al personale dei mezzi pubblici”.

Servono provvedimenti immediati, chiedono infine Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Autoferro, in assenza dei quali i sindacati continueranno scioperare.

Sciopero Trenitalia 16 settembre 2022

Per quanto riguarda Trenitalia, sono già tantissime le segnalazioni di ritardi e cancellazioni. Lo sciopero di 8 ore dura dalle 8:30 alle 16:30. Nella stessa giornata è anche indetto uno sciopero della durata di 24 ore del personale Busitalia Sita Nord Srl.

Possono subire variazioni o cancellazioni i treni regionali delle linee: Roma – Terni – Rieti – L’Aquila e Perugia Sant’Anna – San Sepolcro e i servizi sostitutivi con bus programmati in orario delle linee Terni – Foligno, Terni – Orvieto, Terontola – Perugia, Orte – Terni, Orte – Chiusi, Assisi – Foligno e Terni – Todi – Perugia Ponte San Giovanni – Perugia Sant’Anna e i collegamenti FrecciaLink.

L’agitazione sindacale può comportare modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.
Ulteriori informazioni sui canali web del Gruppo FS Italiane, uffici informazioni, assistenza clienti e biglietterie.

Per info è attivo il call center Trenitalia 800 89 20 21, anche se è difficilissimo riuscire a prendere la linea.

Attorno alle 10 circa, la società ha fatto sapere in una nota che “in questo momento la circolazione si svolge regolarmente sull’intera rete Alta Velocità. Eventuali ritardi registrati si riferiscono a precedenti inconvenienti già risolti”. Questo, dicevamo, solo per l’Alta Velocità, mentre sulla rete locale e interregionale sono numerosi i ritardi e diverse le soppressioni.

Ricordiamo che proprio per i treni Trenitalia e Italo sono in arrivo nuovi ristori per il Covid: tutte le info qui.

Treni nazionali garantiti in caso di sciopero

Treni regionali garantiti in caso di sciopero

Nel trasporto regionale sono stati istituiti i servizi essenziali nelle fasce orarie di maggiore frequentazione, dalle ore 06.00 alle ore 09.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00 dei giorni feriali.

Qui potete consultare l’elenco dei treni garantiti nella regione che vi interessa.

Servizi garantiti in caso di sciopero da altre imprese di trasporto

Servizi garantiti in caso di sciopero da altre imprese di trasporto.

Sciopero Trenord 16 settembre 2022

Stop, dalle ore 09:01 alle ore 16:59, anche per il personale del gestore dell’infrastruttura FERROVIENORD S.p.A, con ripercussioni sul servizio offerto da Trenord. Lo sciopero non interessa comunque le fasce orarie di garanzia.

Lo sciopero riguarda le seguenti linee Ferrovienord:

  • S2/S4 Milano Cadorna – Mariano/Camnago
  • S3 Milano Cadorna – Saronno
  • Milano Cadorna – Asso
  • Milano Cadorna – Como Lago
  • Milano Cadorna – Novara Nord
  • Milano Cadorna – Varese/Laveno
  • Brescia/Iseo – Edolo

Coinvolti anche i collegamenti per l’aeroporto di Malpensa:

  • Milano Cadorna/Milano Centrale/Milano P.ta Garibaldi – Malpensa Aeroporto
  • S50 Malpensa Aeroporto – Bellinzona.

Nel caso di cancellazione dei treni, per i soli collegamenti aeroportuali sono istituiti autobus senza fermate intermedie tra:

  • Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto (da Milano Cadorna partiranno da via Paleocapa 1)
  • Busto Arsizio FS e Malpensa Aeroporto per la linea S50.

Saranno possibili delle ripercussioni anche nei tratti a gestione mista, in particolare sulle linee:

  • S1 Saronno – Milano Passante – Lodi
  • S9 Saronno – Seregno – Milano – Albairate
  • S13 Milano Bovisa – Pavia

Non saranno coinvolti i treni circolanti esclusivamente sulla rete ferroviaria RFI.

I treni circolanti esclusivamente sulle linee Ferrovienord, con partenza prevista dalla stazione di origine entro le ore 9:00 arriveranno fino alla destinazione finale.

Per quanto riguarda i treni a gestione mista, in arrivo/partenza da/per la rete di RFI, vale l’orario di partenza dalle stazioni di Milano Bovisa e Seregno.

Maggiori dettagli sono disponibili sul sito www.trenord.it e seguendo gli aggiornamenti sulla circolazione dei treni in “real-time” tramite la app di Trenord.

Sciopero ATAC 16 settembre 2022

ll servizio di ATAC, il trasporto pubblico di Roma, sull’intera rete non è garantito dalle ore 8.30 alle ore 16.30.

Nel territorio di Roma Capitale, lo sciopero riguarda l’intera rete Atac e l’intera rete RomaTpl. Sulla rete Atac lo sciopero riguarda anche i collegamenti eseguiti da altri operatori in regime di subaffidamento. Al termine dello sciopero, il servizio sarà riattivato sull’intera rete.

Durante le sciopero, nelle stazioni della rete metro che resteranno, eventualmente aperte, non è garantito nemmeno il servizio di scale mobili, ascensori e montascale. Così come il servizio delle biglietterie. I parcheggi di interscambio restano invece aperti. Anche il servizio delle biglietterie on-line non subirà alcuna interruzione.

Tutte le informazioni sullo stato del servizio sono disponibili sulla piattaforma informativa InfoAtac:
Web: http://www.atac.roma.it
Twitter: @infoatac
Whatsapp: inviando un breve testo con la richiesta di informazioni al numero 335.1990679

Sciopero ATM 16 settembre 2022

Linee ATM

Il servizio ATM, trasporto pubblico di Milano, di metropolitane, tram, bus e filobus potrebbe risentire dello sciopero tra le 8:45 e le 15. I mezzi sono garantiti per tutto il resto della giornata.

Funicolare Como-Brunate

Lo sciopero potrebbe avere conseguenze sul servizio della funicolare dalle 8:30 alle 16:30.

Linee Autoguidovie

I bus potrebbero risentire dello sciopero tra le 11 e le 15 e tra le 18 e le 22.

Linea 965 Milano – Pioltello (Star Mobility)

I bus potrebbero risentire dello sciopero tra le 8:45 e le 15.