Sciopero treni 6 e 7 luglio, Trenitalia, Italo, Trenord e Tper a rischio: gli orari. No fasce di garanzia

Nuovo sciopero dei treni fino a stasera, domenica 7 luglio. Previsti ritardi e cancellazioni: gli orari. Nessuna fascia di garanzia trattandosi di un giorno festivo

Foto di QuiFinanza

QuiFinanza

Redazione

QuiFinanza, il canale verticale di Italiaonline dedicato al mondo dell’economia e della finanza: il sito di riferimento e di approfondimento per risparmiatori, professionisti e PMI.

Proseguono fino a stasera i disagi per chi viaggia in treno. Da ieri sera un nuovo sciopero nazionale del personale delle società di Gruppo Fs, Trenitalia, Trenord, Tper e Italo sta paralizzando gli spostamenti in treno. L’agitazione è stata proclamata dalle sigle sindacali Cub Trasporti, Sgb e Usb Lavoro Privato. Ma vediamo meglio nei dettagli quali sono i treni che subiscono ritardi e cancellazioni e quali quelli garantiti.

Sciopero Trenitalia 6 e 7 luglio

Dopo l’ultimo blocco dei treni del 25 e 26 giugno, è scattato ieri sera un altro stop alla circolazione ferroviaria, con pesanti disagi soprattutto per chi si deve mettere in viaggio per le vacanze.

Dalle 21:00 di sabato 6 e fino alle 21:00 di oggi domenica 7 luglio i treni possono subire cancellazioni o variazioni, per uno sciopero nazionale del personale del Gruppo FS, Trenitalia, Trenitalia Tper e Trenord.

Attenzione alle fasce di garanzia, che non ci sono: trattandosi di una domenica, cioè di un giorno festivo, non sono previsti orari in cui i treni sono comunque garantiti. Lo sciopero può comportare modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.

Sciopero treni Trenord 6 e 7 luglio

Anche Trenord si ferma fino alle 21:00 di oggi domenica 7 luglio. Per quanto riguarda Milano e la Lombardia, nel caso di cancellazione dei treni che effettuano il percorso da e per gli aeroporti, sono stati istituiti bus senza fermate intermedie tra:

  • Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto per il Malpensa Express. Da Milano Cadorna gli autobus partiranno da via Paleocapa 1;
  • Stabio e Malpensa Aeroporto per il collegamento aeroportuale S50 Malpensa Aeroporto – Stabio.

Maggiori dettagli sono disponibili sul sito trenord.it o seguendo gli aggiornamenti sulla circolazione dei treni in real-time tramite l’app Trenord.

Attenzione che a Milano stasera, in tarda serata, scatta anche uno sciopero dei mezzi pubblici Atm: cancellazioni quindi anche per metro, bus e tram.

I treni Trenitalia garantiti

Ricordiamo come sempre che, in caso di sciopero, Trenitalia è tenuta comunque a garantire sempre alcuni servi di base.

Treni nazionali garantiti in caso di sciopero

  • elenco treni nazionali garantiti nei giorni feriali e festivi
  • elenco treni nazionali garantiti in caso di sciopero con durata non superiore alle 24 ore, ricadente in giornata festiva e con inizio alle ore 21.00 del giorno prefestivo

Treni regionali garantiti in caso di sciopero

Nel trasporto regionale sono stati istituiti i servizi essenziali nelle fasce orarie di maggiore frequentazione, dalle ore 06.00 alle ore 09.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00 dei giorni feriali.

Qui potete consultare l’elenco dei treni garantiti nella regione che vi interessa.

Servizi garantiti in caso di sciopero da altre imprese di trasporto

Servizi garantiti in caso di sciopero da altre imprese di trasporto.

Come chiedere il rimborso del biglietto o come partire comunque

I viaggiatori che scelgono di rinunciare al viaggio possono chiedere il rimborso fino:

  • all’ora di partenza del treno prenotato, per i treni Intercity e Frecce
  • alle ore 24:00 del giorno antecedente lo sciopero, per i treni regionali.

In alternativa, possono riprogrammare il viaggio, a condizioni di trasporto simili, non appena possibile, secondo disponibilità dei posti.

Informazioni su collegamenti e servizi anche attraverso l’app Trenitalia, la sezione Infomobilità del sito trenitaliatper.it, il numero verde gratuito 800 89 20 21, oltre che nelle biglietterie e presso il personale di assistenza clienti.

Sciopero Italo 6 e 7 luglio

Anche Italo è coinvolto nello sciopero nazionale dei treni del 6 e 7 luglio. La società pubblica come sempre l’elenco dei treni garantiti.

Sciopero Busitalia Sita Nord

Oggi domenica 7 luglio si ferma anche per 4 ore il personale della società Busitalia Sita Nord, dalle 18:00 alle 22:00.

Questi i servizi che possono subire variazioni o cancellazioni:

  • i treni regionali delle relazioni Terni – Rieti – L’Aquila
  • gli autoservizi sostitutivi programmati in orario delle relazioni Foligno – Terni, Terni – Orvieto, Terontola – Perugia, Chiusi – Orte, Orte – Terni, Terni – Todi – Perugia Ponte S.Giovanni – Perugia S. Anna, Perugia S.Anna – Umbertide – Città di Castello – Sansepolcro e viceversa
  • i servizi Link dell’Umbria
  • i servizi Umbria Airlink.

Sciopero del personale di SAD e Trentino Trasporti

Stop, sempre anche per il personale di SAD e Trentino Trasporti, secondo queste modalità:

  • SAD: dalle 21:00 del 6 luglio alle 21:00 del 7 luglio;
  • Trentino Trasporti: dalle 00:01 alle 23:59 del 7 luglio.

I treni di SAD delle linee Bolzano-Trento, Merano-Malles, Brennero-Bolzano e Bolzano-Fortezza-San Candido possono subire variazioni. Idem i treni di Trentino Trasporti della linea Trento – Bassano del Grappa.

Anche in questo caso, come sempre, lo sciopero può comportare modifiche al servizio, anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.

I treni lungo la ferrovia del Brennero e della Valsugana possono subire cancellazioni o variazioni. Inoltre, domenica 7 luglio è previsto uno sciopero, indetto dal sindacato Or.s.a. Trasporti, anche del personale viaggiante e degli addetti alle biglietterie di Trentino Trasporti S.p.A., che si asterranno dal servizio dalle 11:00 alle 15:00.

Le corse iniziate prima delle ore 11:00 e non ancora ultimate, verranno effettuate con le seguenti modalità:

  • servizio urbano/ funivia Trento-Sardagna: prosecuzione fino al capolinea
  • servizio extraurbano (per tutte le corse dirette che non prevedono il “cambio autobus”)/ferroviario (ferrovia Trento-Malè-Mezzana e Trento-Borgo-Bassano): prosecuzione fino al completamento della corsa.

Il servizio riprenderà con le corse in partenza dopo le 15:00.

Domenica 7 luglio il personale ferroviario e gli addetti alle biglietterie garantiscono il servizio solo dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 16.00 alle 19.00.