Boom dei mercatini di Natale 2022: queste città prese d’assalto

Da Verona a Bolzano e Trento, scendendo fino ad Arezzo e Gubbio: le mete più visitate dagli italiani a caccia dell’offerta migliore per l’acquisto dei regali

Ogni anno, con l’arrivo del periodo di Natale, milioni di cittadini italiani da Nord a Sud si lasciano trasportare dalla magia delle ultime settimane dell’anno dando libero sfogo alla creatività per l’acquisto dei regali. Nei giorni dell’Avvento si moltiplicano in tutta Italia le strade e le piazze riservate ai tradizionali mercatini di Natale, che da sempre radunano frotte di turisti e appassionati nelle città più belle del nostro Paese.

Dai classici stand alle tipiche bancarelle, passando per le caratteristiche casette di legno fino ad arrivare alla realizzazione di veri e propri villaggi di Natale. Nulla di nuovo per gli abitué del Nord Europa: da Berlino a Praga, da Cracovia a Budapest, passando per Vienna e Amsterdam, la bellezza che contraddistingue queste metropoli nel periodo delle festività le ha rese celebri in tutto il mondo.

La crisi economica non spaventa il Natale: mercatini invasi in tutta Italia

Anche in Italia sono centinaia i mercatini realizzati un po’ ovunque (specialmente al Centro-Nord) per permettere ai cittadini di tutte le età di orientarsi su cosa comperare per comporre i doni di Natale. Quest’anno però il potere di acquisto degli italiani è minacciato da una congiuntura economica assai complicata, frutto della coesistenza di tante emergenze che stanno minando le certezze dei contribuenti.

Da un lato continua a crescere sempre di più la preoccupazione legata al costante rincaro del prezzo dell’energia elettrica, che ha fatto schizzare alle stelle la spesa media per il pagamento delle bollette. Come se non bastasse, l’inflazione galoppante non accenna a fermarsi, portando ad un aumento senza precedenti del costo dei prodotti al dettaglio. E così, in particolare tra i nuclei più in difficoltà e le giovani coppie, è partita la caccia alle occasioni. All’ordine del giorno c’è la ricerca di sconti e offerte che permettano di risparmiare qualche soldo senza rinunciare agli acquisti.

Proprio in vista del Natale, su Amazon sono partiti da lunedì 5 dicembre, e fino al 22, sconti imperdibili fino al 50% su milioni di prodotti in ogni categoria, raccolti nella pagina ad hoc dedicata proprio alle Offerte di Natale.

Mercatini di Natale 2022: le mete più gettonate in Italia e le migliori offerte

Per chi desidera spaziare dall’abbigliamento all’oggettistica, senza trascurare gli arredi per la casa e gli utensili per ogni evenienza, le associazioni di categoria che si occupano di monitorare le scelte degli italiani hanno stilato un elenco delle mete più gettonate in base al numero di presenze registrate e alle prenotazioni effettuate dagli utenti.

Tra le città che hanno riportato il maggior numero di visite nei giorni dell’avvenuto ci sono le classiche Bolzano e Verona, che con il passare degli anni sono diventate destinazioni davvero imperdibili per chi vuole vivere a pieno l’atmosfera dei mercatini di Natale.

Alle loro spalle troviamo Merano e Brunico, perle di rara bellezza nel cuore dell’Alto Adige, che dal 25 novembre al 6 gennaio vengono letteralmente invase da migliaia di persone provenienti da tutta Europa. Grande successo anche per Aosta, mentre è tutta la provincia di Trento ad essere presa d’assalto: oltre al capoluogo, stanno registrando una forte affluenza anche i comuni di Rovereto e Lenico Terme.

Infine, scendendo verso il Centro Sud dello stivale, sono sempre più apprezzati i mercatini di Natale realizzati ad Arezzo e Gubbio, dove il calore delle feste si unisce all’inconfondibile architettura urbana in cui sono inseriti.

Se per questo Natale volete comprare italiano, e aiutare anche le nostre piccole e medie imprese, simbolo dell’ossatura economica del nostro Paese, Amazon offre anche la speciale vetrina Made in Italy con migliaia di prodotti e creazioni di artigiani, commercianti e realtà 100% italiane e nuovissime confezioni con cofanetti in versione natalizia.