Allarme Kraken in Europa: tornano le mascherine obbligatorie?

L'Oms e l'Ecdc consigliano agli Europei di non abbandonare le mascherine, e anzi invitano tutti a usarle per evitare la diffusione di Kraken

Il Kraken minaccia l’Europa. Non si tratta del mostro marino che infestava gli oceani nelle storie dei lupi di mare del Settecento, ma di una nuova sottovariante di Omicron che sta diventando dominante anche nel Vecchio Continente, dopo aver conquistato gli Stati Uniti. Ci vorranno due o tre mesi perché diventi la forma più diffusa di coronavirus, e prima che accada dovremo correre ai ripari. I vari Paesi dovrebbero già iniziare a prevedere misure di contenimento del virus prima che sia troppo tardi. A dichiararlo sono l’Organizzazione Mondiale della Sanità e il Centro europeo di prevenzione e controllo delle malattie.

Che cos’è la sottovariante Kraken e perché spaventa le autorità in Europa

La sottovariante XBB.1.5 non causerebbe una malattia più grave rispetto alle altre forme di Omicron, soprattutto per le persone che godono di buona salute e si sono sottoposte ai vaccini anti Covid. Tuttavia il nuovo sottolignaggio di coronavirus avrebbe “un’impressionante capacità di diffondersi”, come ha dichiarato Eric Topo, fondatore dell’istituto californiano Scripps e tra i più importanti studiosi del mondo che stanno osservando in prima persona l’evoluzione del patogeno.

Kraken è responsabile già di oltre 8 contagi su 10 negli Stati Uniti. Questo ceppo avrebbe infatti causato l’82% dei casi attualmente positivi in Nord America. Solo il 2,5% dei casi in Europa è riconducibile alla sottovariante che fa paura alla comunità scientifica. Che secondo l’Oms ha sicuramente un “vantaggio di crescita“, anche se “nessun dato mostra che sia più nociva in termini di malattia grave e decessi”.

A preoccupare sono le mutazioni presenti sulla proteina Spike e l’alta capacità infettiva della Kraken. A parità di gravità della malattia, avere una crescita esponenziale dei positivi potrebbe comunque affaticare i sistemi sanitari nazionale, con una maggior occupazione dei posti letto e la saturazione dei Pronto soccorso. Uno scenario visto durante la prima ondata, che non possiamo permetterci di vivere di nuovo.

La raccomandazione dell’Oms contro il Covid: usare ancora le mascherine

Per questo l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha lanciato un appello ai Paesi membri dell’Ue e ai loro cittadino per tornare all’utilizzo sistematico delle mascherine e tenere alta la guardia sulla diffusione del virus. I dispositivi di protezione individuale rimangono uno “strumento chiave” contro il Covid, in particolare se si ha il sospetto di essere o poter essere contagiati, negli spazi chiusi, in quelli affollati e quelli scarsamente ventilati.

Questo andrebbe fatto, secondo l’Oms, indipendentemente dalla situazione epidemiologica locale, considerando l’attuale diffusione del virus in tutto il mondo. L’autorità sanitaria si mostra tuttavia più elastica sull’isolamento, con la possibilità di uscire di casa a distanza dopo 10 giorni in presenza di sintomi e di soli 5 giorni senza sintomi.

Nonostante il Governo e il ministro della Salute abbiano a più riprese ribadito che non torneranno le mascherine obbligatorie, almeno nel breve periodo, lasciando la scelta al singolo cittadino, se i casi dovessero risalire anche in Italia, sarà meglio dotarsi in fretta di mascherine. Magari acquistandole comodamente da casa in pacchi convenienti, approfittando delle offerte online e del periodo di prova gratuito di Amazon Prime, cliccando qua, che permettere di ricevere in un solo giorno milioni di prodotto dell’e-commerce.

Dove acquistare mascherine Ffp2 e chirurgiche in offerta e a basso prezzo

Di seguito le mascherine Ffp2 a 5 strati più vendute da Amazon. Sono prodotte in Italia, sono bianche e arrivando in pacchi da 50.

Se non siete amanti del bianco, in offerta su Amazon è possibile acquistare anche pacchi da 50 di mascherine Ffp2 nere, certificate e anche in questo Made in Italy.

Chi ha l’esigenza di proteggere i bambini sa che è molto difficile trovare mascherine della giusta misura nei negozi fisici. Per questo meglio optare per un ordine online, con la sicurezza di ricevere a casa in pochissimo tempo un prodotto certificato e sicuro.

Per i più piccoli si possono anche acquistare più comode (ma meno efficaci) mascherine chirurgiche multi color, con diverse fantasie.