Pensioni di febbraio, il calendario dei pagamenti: le regole sul green pass

Anche per i mesi di febbraio e marzo sono previsti pagamenti anticipati delle pensioni, per evitare assembramenti. Ecco il calendario

Mentre si discute della nuova ipotesi pensione anticipata con taglio del 3%, anche per i mesi di febbraio e marzo sono previsti pagamenti anticipati delle pensioni, per evitare assembramenti e scongiurare così il rischio contagio. Ad ufficializzare la data è Poste Italiane, che conferma così il trend di questi ultimi due anni di pandemia.

Calendario pagamento pensioni febbraio 2022

Il calendario del pagamento di febbraio 2022 avviene in maniera anticipata per chi riceve e ritira la pensione presso gli uffici di Poste italiane, secondo l’ordine alfabetico dei cognomi indicato qui sotto. Attenzione, perché le date sono cambiate rispetto a quanto era stato ipotizzato dai media. Ecco il calendario ufficiale:

  • dalla A alla B mercoledì 26 gennaio
  • dalla C alla D giovedì 27 gennaio
  • dalla E alla K venerdì 28 gennaio
  • dalla L alla O sabato 29 gennaio (mattina)
  • dalla P alla R lunedì 31 gennaio
  • dalla S alla Z martedì 1 febbraio.

A ricevere prima la pensione sono come sempre i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti dagli oltre 8mila ATM Postamat, senza bisogno di recarsi allo sportello.

Tutti coloro che ricevono invece la pensione in banca devono come sempre attendere il primo giorno bancabile del mese, cioè il 1° febbraio, che cade di martedì.

Green pass obbligatorio per il ritiro della pensione

Attenzione anche all’altra grande novità: dall’1 febbraio sia per entrare in Posta che in banca, così come in qualunque altro ufficio pubblico, è assolutamente obbligatorio possedere ed esibire il green pass. E’ saltata, infatti, dalla versione finale del Dpcm approvata dal premier Draghi il 21 gennaio la deroga al green pass per questi servizi.

Ma quale tipo di green pass serve per prendere la pensione in banca o all’ufficio postale? Basta il green pass base e non è invece necessario quello rafforzato: quindi è sufficiente aver fatto un tampone nelle 48 ore precedenti se rapido, o nelle 72 ore precedenti se molecolare.

Un modo per ritirare la pensione anche senza green pass però c’è: salvo i casi di esenzione alla vaccinazione (qui l’elenco completo), chi è sprovvisto di green pass può comunque delegare il ritiro della pensione a qualcuno che, invece, può esporre alle Poste o in banca la certificazione verde Covid.

Il servizio a disposizione dei contribuenti non è del tutto nuovo. In caso di impossibilità, temporanea o permanente, di riscossione della pensione è da diverso tempo possibile delegare una seconda persona al ritiro della stessa, tramite un modulo su cui deve essere autenticata la firma del delegante (maggiori informazioni su come fare qui).

Delega pensione per gli over 75

Ricordiamo anche che i cittadini di età pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli uffici postali, che riscuotono normalmente la pensione in contanti e che non hanno già delegato altri soggetti al ritiro della pensione, possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri.

Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito di Poste o contattare il numero verde 800 00 33 22.

Tutte le date 2022 degli accrediti pensione su conto corrente

L’Inps ha anche già dettagliato tutte le date del pagamento pensioni 2022 per chi riceve l’accredito direttamente sul proprio conto corrente:

  • febbraio 2022: martedì 1, primo giorno bancabile per Posta e banche
  • marzo 2022: martedì 1, primo giorno bancabile per Posta e banche
  • aprile 2022: venerdì 1, primo giorno bancabile per Posta e banche
  • maggio 2022: lunedì 2, primo giorno bancabile per Posta e banche
  • giugno 2022: mercoledì 1, primo giorno bancabile per Posta e banche
  • luglio 2022: venerdì 1, primo giorno bancabile per Posta e banche
  • agosto 2022: lunedì 1, primo giorno bancabile per Posta e banche
  • settembre 2022: giovedì 1, primo giorno bancabile per Posta e banche
  • ottobre 2022: sabato 1, primo giorno bancabile per Posta, lunedì 3 per banche
  • novembre 2022: mercoledì 2, primo giorno bancabile per Posta e banche
  • dicembre 2022: giovedì 1, primo giorno bancabile per Posta e banche.