Regali di Natale: si spende meno e si compra di più online

Secondo ConfCommercio ogni italiano spenderà 158 euro per i doni. Nel 2020 un regalo su 3 comperato online. I preferiti? Abbigliamento e libri.

Il Natale è oramai alle porte. E, come da tradizione, milioni di italiani e italiane sono alla ricerca del regalo giusto per amici e parenti. Nel 2021, secondo le stime di Voucher Codes UK, in Italia, la spesa natalizia nei negozi, on-line e fisici, dovrebbe aggirarsi attorno ai 44 miliardi di euro Una cifra decisamente alta se si conta che la Finanziaria appena varata dal Governo ha un valore di 30 miliardi in tre anni.

La spesa media a persona in Italia per i regali di Natale

Ma come si è evoluta negli ultimi anni la spesa media pro capite per i regali di Natale nel nostro Paese? Le stime di Confcommercio-Imprese per l’Italia indicano che quest’anno la spesa media a persona sarà pari a 158 euro. Un dato che è in costante calo dal 2018.

Lo scorso anno ogni italiano aveva speso infatti in media 164 euro e nel 2019 ben 169 euro: solo 2 euro al di sotto dei 171 euro di spesa media registrata nel 2018, anno record nell’ultimo quinquennio (nel 2016 e nel 2017 ci si era “fermati” a 168 euro).

Dove comprano i regali gli italiani?

Sempre secondo le stime di Confcommercio sulle spese di dicembre, si stima che oltre un terzo degli italiani nel 2020 abbia acquistato i regali di Natale on-line. Il dato è in fortissima crescita. In soli 9 anni, dal 2011 al 2020, si è registrato un aumento di oltre 26.2 punti percentuali. Nel 2011 infatti le persone che acquistavano sul web non arrivavano nemmeno in doppia cifra: erano l’8,2%. Nel 2020 il dato è cresciuto invece fino al 34,4%. Nel 2019, anno prima della pandemia, la quota di italiani che utilizzavano il commercio on-line per i regali di Natale era pari a meno di uno su quattro. Precisamente, il 24,6%. Il balzo dal 2019 al 2020 è stato quindi forte e deciso con un incremento di quasi 10 punti in un solo anno.

Abbigliamento, scarpe e accessori sono i regali più desiderati

Ma andando a sbirciare sotto l’albero, quali sono i regali di Natale più desiderati? La ricerca realizzata dall’Istituto Piepoli per l’Osservatorio Compass Natale 2020 mostra come il 42% vorrebbe ricevere abbigliamento, scarpe e accessori. Un dato che conferma la nomea che associa il nostro Paese alla moda. A seguire, il 22% delle persone gradirebbe un libro o una rivista (oltre uno su cinque), mentre al terzo posto si piazzano i regali per i più piccoli, decisamente apprezzati visto che raccolgono il 20% delle preferenze. Con percentuali più basse, ma sempre significative, troviamo poi nella lista dei doni preferiti i prodotti legati alla cura personale (17%), prodotti alimentari (16%), smartphone e/o accessori collegati (16%).

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Regali di Natale: si spende meno e si compra di più online