Chi sono e quanto costano i dipendenti Rai

Si riapre la polemica sugli stipendi in casa Rai ritenuti troppo alti, ma chi sono e quanto guadagnano davvero i dipendenti Rai?

Mamma Rai è sempre stata oggetto di polemiche riguardanti costi e compensi esorbitanti pagati, ma da qualche anno a questa parte, i toni sono diventati sempre più accesi.

È così che a dicembre si è aperto di nuovo il dibattito su stipendi in casa Rai ritenuti troppo alti da esponenti del Governo. Nell’audizione alla Commissione di vigilanza Rai, il ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro ha dichiarato: “Esiste un caso Fazio in Rai. Spero che faccia parte il prima possibile delle azioni che si porteranno avanti all’interno della Rai per quanto riguarda le retribuzioni e anche l’ingegneria delle società di produzione”.

Di Maio ha continuato: “Il nostro obiettivo è che le retribuzioni in Rai vengano assegnate e pagate senza un’ingegneria legata a società esterne e società di produzione”. D’altronde, il compenso di Fabio Fazio è da anni oggetto di discussione: il presentatore percepisce uno stipendio dalla Rai, per un totale di 2 milioni e 240 mila euro all’anno ed in passato era stato contrario alla delibera che fissava a 240 mila euro all’anno il tetto massimo di compensi per i dipendenti Rai.

Chi sono però realmente i dipendenti Rai e quanto costano alla tv pubblica? Stando ai dati più recenti disponibili, nel 2016 le uscite per il personale sono ammontate a 847.551.467 milioni di euro per un totale di 12.039 dipendenti. Tra le voci di spesa, quella a pesare maggiormente racchiude gli addetti allo spettacolo e all’intrattenimento: i numeri parlano di 5474 dipendenti che costano 325,56 milioni di euro.

Segue quindi il settore amministrativo, che comprende 3731 dipendenti per un costo di 228,6 milioni di euro. Ci sono poi 1393 giornalisti non dirigenti, che portano via alle casse della Rai 173,5 milioni di euro. I giornalisti dirigenti sono invece 296 e incassano 44,7 milioni, poco più dei 277 dirigenti d’azienda che guadagnano 40,9 milioni di euro.

La Rai però si avvale anche di collaboratori esterni, dai semplici attrezzisti ai grandi consulenti e presentatori. In totale sono 11.900, divisi in diverse fasce di stipendio. Di questi infatti 10.046 guadagnano ogni anno meno di 10.000 euro e pesano per poco più di 10 milioni sul bilancio. Seguono poi 1.006 collaboratori che ricevono tra i 10 mila e i 30 mila euro e pesano sul bilancio con 19 milioni di euro. Tra i 30 e i 50 mila euro rientrano 430 persone, che pesano 16 milioni sul bilancio, mentre si parla di 244 collaboratori che ricevono tra i 50 e gli 80 mila euro, pesando circa 15 milioni sulle casse Rai.

Tra 80 mila e 240 mila euro, troviamo 141 persone, che pesano 17 milioni sul bilancio, al pari dei 33 collaboratori esterni che percepiscono ogni anno più di 240 mila euro.

Chi sono e quanto costano i dipendenti Rai