Invalidità civile, come avere il certificato Inps con il QR-Code

L'Inps ha creato un nuovo utilissimo strumento per consentire ai disabili di ottenere l'attestazione dello status di invalido nel caso in cui ne sussistano i presupposti: si tratta del QR-Code dell’invalidità civile

Come si fa ad ottenere l’attestazione dello status di invalido nel caso in cui ne sussistano i presupposti? In pochi ancora lo sanno ma da gennaio 2021 l’Inps ha creato un nuovo utilissimo strumento per farlo. Si tratta del QR-Code dell’invalidità civile.

Questo nuovo servizio Inps permette di attestare lo status di invalido direttamente dallo smartphone o dal tablet, senza bisogno del verbale sanitario. In pratica, grazie a questo strumento le persone con disabilità possono accedere alle agevolazioni e ai benefici in modo più semplice, diretto e veloce.

Cos’è e come funziona il QR-Code

Per chi non lo sapesse, il QR-Code è un particolare codice a matrice in grado di memorizzare informazioni leggibili e interpretabili da dispositivi mobili, sia smartphone che tablet. Abbinato al proprio codice fiscale, il QR-Code consente al titolare di attestare il proprio stato invalidante e accedere così alle agevolazioni e agli eventuali benefici riservati agli invalidi (sconti, esenzioni, accessi preferenziali, servizi di assistenza, sgravi fiscali, etc.), senza dover presentare l’intero verbale.

Il QR-Code dell’invalidità civile garantisce informazioni sempre attendibili perché associato al diretto interessato, e non a uno specifico verbale, ed è sempre aggiornato a seguito di verbali definitivi di prima istanza, aggravamento, revisione, verifica straordinaria e autotutela.

Chi lo può richiedere e come

Il servizio è rivolto a tutte le persone per le quali risulti un giudizio sanitario definitivo negli archivi Inps di invalidità civile, che abbiano esigenza di attestare lo stato di invalidità per avere accesso ad agevolazioni, esenzioni e sconti previsti per legge da parte di enti pubblici, come Agenzia delle Entrate, Regioni, Comuni, e soggetti privati.

Per ottenere il codice basta collegarsi al servizio online “Generazione QR-Code invalidi civili per attestazione status“, sul portale dell’Inps, accedendo con le proprie credenziali.

Il servizio genera automaticamente e in tempo reale il QR-Code, direttamente in formato pdf. Il codice può essere stampato, inviato, salvato sul computer o dispositivo mobile ed esibito quando è necessario per accedere alle varie agevolazioni previste. Una volta ottenuto il QR-Code, il cittadino può esibirlo insieme al proprio codice fiscale. Per gli utenti invalidi che avessero bisogno di aiuto, l’Inps ha messo a punto un tutorial che potete consultare e scaricare qui.

I gestori dei servizi, per controllare lo stato di invalidità civile, cecità civile, sordità, disabilità o handicap, possono leggere il codice tramite un qualsiasi lettore di QR-Code.

Esito di primo livello

I gestori di servizi per i quali è necessaria la verifica dell’invalidità ai fini della concessione di agevolazioni possono leggere il codice tramite un qualsiasi lettore di QR-Code e, inserendo il codice fiscale del cittadino invalido, controllare lo stato di invalidità civile, cecità civile, sordità, disabilità o handicap.

Esito di secondo livello

È possibile ottenere anche un esito più approfondito per la concessione di alcune tipologie di agevolazioni che richiedano di conoscere il giudizio sanitario e il grado di invalidità civile dell’interessato con l’eventuale percentuale.

In questo caso, il gestore dei servizi, dopo aver inquadrato il QR-Code con qualsiasi dispositivo di lettura, seguendo le indicazioni, dovrà autenticarsi con le proprie credenziali e inserire il codice OTP che il sistema in automatico genererà e invierà sul numero di cellulare che indicato dall’interessato all’INPS nella propria anagrafica.

Qui potete visionare e scaricare la tabella con tutte le agevolazioni a cui hanno diritto gli invalidi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Invalidità civile, come avere il certificato Inps con il QR-Code