Codemotion vola e lancia la piattaforma Talent per il matching fra sviluppatori e aziende

La più grande community tech in Europa, con più di 200mila sviluppatori, registra una crescita record ed è pronta a lanciare un sistema per far incontrare aziende e professionisti

Nonostante le tante difficoltà legate alla pandemia, che ha ridisegnato giocoforza il mondo del lavoro, portando anche a novità inattese eppure determinanti, ci sono realtà che sono riuscite a crescere.

Una di queste è Codemotion, la più grande community tech in Europa con più di 200mila sviluppatori, che supporta la loro crescita professionale e aiuta le aziende a entrare in contatto con loro per obiettivi di selezione e marketing.

Cos’è Codemotion

Codemotion è la piattaforma di riferimento per la crescita professionale degli sviluppatori e per le aziende alla ricerca dei migliori talenti in ambito tecnologico.

Fondata nel 2013 da Chiara Russo e Mara Marzocchi, oggi Codemotion è una scale up che opera in Italia, Spagna e Nord Europa con più di 50 dipendenti, un network di oltre 200mila professionisti specializzata in più di 100 tecnologie, 200 tech community e più di 300 fra aziende e startup.

Ogni giorno, sulla sua piattaforma offre contenuti tech di alta qualità come articoli, workshop, webinar e conferenze tech, ed è ormai riconosciuto come il più grande organizzatore di conferenze tech in Europa, e un punto di incontro e scambio per web developer di tutto il mondo.

Gli sviluppatori possono accedere ad una serie di contenuti live e on demand digitali, per aggiornarsi sulle novità e i trend tecnologici del momento, fare networking e partecipare ad una serie di conferenze ed eventi live settimanali per imparare e fare networking.

Per le aziende, Codemotion rappresenta il partner perfetto per l’employer branding rivolto a profili tech, per il marketing, l’hiring e per progetti di CSR legati al mondo della tecnologia e dell’innovazione.

Una crescita da record nel 2021

Negli ultimi 12 mesi Codemotion ha più che raddoppiato il fatturato registrando un +110% su un anno e punta a raggiungere quota 25 milioni di euro nel prossimo triennio. E 1 milione di sviluppatori entro il 2026.

“Siamo partiti nel 2013 come una piccola startup e oggi abbiamo più di 50 dipendenti in Italia, Spagna e Olanda e abbiamo costruito la più grande community di sviluppatori specializzati in Europa” spiega afferma Chiara Russo, CEO e Co-Fondatrice di Codemotion. “Nel 2020 la pandemia ci ha spinto a digitalizzare la nostra offerta e a cambiare modello di business, passando dall’organizzazione di eventi a una piattaforma online per stare costantemente al fianco degli sviluppatori e metterli in contatto con le imprese”.

Nasce Codemotion Talent per far incontrare aziende e professionisti

Una crescita che si riflette anche nell’offerta di servizi alle aziende, con la nascita di Codemotion Talent, piattaforma di matchmaking ideata per creare un ponte tra gli sviluppatori e le aziende che vogliono assumere professionisti IT.

Il mercato del lavoro dei profili IT soffre di un grave “mismatch” fra la scarsa disponibilità di profili sul mercato e la forte domanda di queste competenze da parte delle aziende. Gli sviluppatori, in particolare, ricevono in media 24 offerte di lavoro al mese, ma solo nel 13% dei casi cercano attivamente un nuovo impiego. E spesso si scontrano con selezioni lente e poco trasparenti, che durano mediamente 45 giorni nelle grandi aziende.

In un datore di lavoro, lo sviluppatore cerca soprattutto la possibilità di lavorare in modalità agile (il 43% in modalità ibrida, il 34% completamente da remoto), crescita professionale e uno stipendio competitivo, ma la maggior parte delle offerte non rispecchia le loro esigenze. Il risultato è che appena l’8% degli sviluppatori accetta di sostenere un secondo colloquio.

La nuova piattaforma Codemotion Talent, progettata proprio per diminuire i tempi di assunzione e il tasso di rifiuto degli sviluppatori, è in grado di garantire agli sviluppatori di ricevere solo offerte di lavoro aderenti alle proprie aspirazioni di carriera, e alle imprese di trovare entro 30 giorni profili motivati e con le competenze e l’esperienza richieste.

Un risultato ottenuto grazie al lavoro di un algoritmo che confronta le preferenze degli sviluppatori con i requisiti delle imprese e dei Talent Partner, consulenti che affiancano candidati e aziende durante l’intero processo. Codemotion, inoltre, non usa un database di candidati in cerca di lavoro, ma può contare sulla più grande community in Europa di sviluppatori specializzati e non raggiungibili attraverso canali tradizionali.

“Oggi non sono più le imprese a selezionare gli sviluppatori ma viceversa: sono questi ultimi a scegliere l’azienda con cui lavorare. Le imprese che vogliono vincere la competizione per attrarre i migliori sviluppatori devono imparare a parlare la loro lingua e a offrire loro ciò che realmente cercano” spiega Nelly Bonfiglio, Chief Commercial Officer di Codemotion. “Supportiamo le aziende nell’intero ciclo di vita del dipendente, aiutandole ad attrarre, ingaggiare, selezionare e trattenere gli sviluppatori, riducendo la durata delle selezioni e il rischio di assumere profili non adatti o poco motivati”.

Contenuto offerto da Codemotion