Quanto guadagna Messi: il contratto da mezzo miliardo del giocatore argentino

Un quotidiano spagnolo ha pubblicato la copia dell'ultimo contratto firmato dalla Pulce

Che il rapporto tra Messi e il Barcellona si sia definitivamente deteriorato non è affatto una novità. La scorsa estate la “Pulce” argentina aveva provato in tutti i modi ad abbandonare la formazione blaugrana, scatenando le fantasie di moltissime squadre (tra queste anche Inter e Juventus, pare) e attirando su di sé critiche e antipatie di stampa e parte della tifoseria.

E, probabilmente, qualcuno all’interno della dirigenza spagnola non ha digerito il comportamento di Messi, aspettando il momento migliore per “vendicarsi”. I giornalisti del quotidiano “El Mundo”, infatti, sono entrati in possesso di una copia dell’ultimo contratto di Messi, scoprendo che il giocatore argentino ha guadagnato oltre mezzo miliardo di euro in appena quattro anni. Un vero e proprio salasso per le casse del Barcellona che, anche a causa della crisi-Covid, si trova ad affrontare una situazione economico-finanziaria a dir poco preoccupante.

Quanto guadagna Messi: il contratto firmato nel 2017

Secondo quanto riportato dai giornalisti spagnoli, il contratto quadriennale firmato nel 2017 avrebbe garantito a Lionel Messi un ingaggio di 555.237.619 euro. Più di mezzo miliardo di euro, lordi ovviamente. La cifra si compone di un bonus di 115 milioni di euro “alla firma” (già incassato), un secondo bonus “fedeltà” dal valore di 80 milioni di euro e 360 milioni di euro di ingaggio tra parte fissa e parte variabile. Ossia, uno stipendio di 90 milioni di euro l’anno per quattro anni.

Una cifra incredibile (Cristiano Ronaldo, giocatore più pagato della Serie A, percepisce poco più di 30 milioni di euro), che ha enormemente pesato sulle casse del club blaugrana. Nonostante un esborso così pesante, infatti, i risultati sportivi sono stati piuttosto deludenti e le entrate al di sotto delle aspettative. A complicare ulteriormente la situazione è arrivata la crisi-Covid, con i ricavi extra-sportivi che si sono ulteriormente assottigliati.

Barcellona sommerso dai debiti

Il club catalano, un tempo tra i più ricchi e “spendaccioni” al mondo, si trova oggi a fare i conti con una situazione economica a dir poco critica. Secondo l’ultima relazione allegata al bilancio, il Barcellona sarebbe oberato da quasi 1,2 miliardi di debiti, di cui 730 a breve termine e 450 circa a lunga scadenza. Il tutto a fronte di un fatturato a metà 2020 che si è attestato a 855 milioni di euro, in calo del 14% rispetto al bilancio precedente.

Quanto guadagna Messi: la reazione allo scoop

Ovviamente, la fuga di notizie non ha fatto piacere al giocatore argentino. Che ha già dato mandato ai suoi legali per citare in giudizio le uniche cinque persone che, a suo dire, erano a conoscenza del contratto. Tra questi, il presidente dimissionario Josep Maria Bartomeu, l’amministratore delegato, Óscar Grau, e il presidente ad interim Carles Tusquets.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Quanto guadagna Messi: il contratto da mezzo miliardo del giocatore ar...