Pensioni settembre 2021, pagamento ancora anticipato? Il possibile calendario

Visto il perdurare dello stato di emergenza, è molto probabile che anche a settembre le pensioni vengano pagate in anticipo. Ecco le date plausibili

Pensioni in anticipo anche a settembre? Forse. Mentre in rete già si trovano informazioni relative a presunti calendari dei pagamenti – al momento non confermati e del tutto ipotetici – molti pensionati stanno scrivendo a QuiFinanza per sapere se anche per il prossimo mese l’accredito della pensione arriverà prima.

Al momento non c’è ancora un’ordinanza della Protezione civile che anticipi il pagamento delle pensioni, né una comunicazione in tal senso da parte dell’INPS o di Poste Italiane.

Tuttavia, poiché durante tutto il periodo dell’emergenza sanitaria Covid, per agevolare le operazioni agli sportelli, sono stati previsti scaglionamenti per il pagamento delle pensioni, a fronte della proroga dello stato di emergenza al 31 dicembre 2021 è fortemente plausibile immaginare che le pensioni verranno liquidate in anticipato anche per il mese di settembre.

Pensione settembre, chi la riceve prima

Se anticipate, le pensioni – ma stesso discorso vale per gli assegni di invalidità – vengono accreditate prima per:

  • titolari di un Libretto di Risparmio
  • titolari di un Conto BancoPosta
  • titolari di una Postepay Evolution.

I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno nel caso prelevare i contanti da oltre 7mila ATM Postamat, senza bisogno di recarsi allo sportello.

Tutti coloro che ricevono la pensione in banca devono come sempre attendere il primo giorno bancabile del mese.

Pensione settembre, il calendario possibile

Coloro che ritirano invece la pensione in contanti in un ufficio postale, se anche a settembre sarà confermato l’anticipo, dovranno presentarsi agli sportelli rispettando la turnazione alfabetica prevista dal calendario messo a punto da Poste Italiane, che potrà comunque variare a seconda del numero di giorni di apertura dell’ufficio postale di riferimento.

Ecco il calendario più plausibile per il pagamento delle pensioni di settembre, a seconda dell’iniziale del proprio cognome:

  • A-B, giovedì 26 agosto;
  • C-D, venerdì 27 agosto;
  • E-K, sabato 28 agosto (mattina);
  • L-O, lunedì 30 agosto;
  • P-R, martedì 31 agosto;
  • S-Z, mercoledì 1° settembre.

Pensione settembre, possibilità di consegna a casa gratuita

Ricordiamo che, se confermato l’anticipo del pagamento, resterà molto probabilmente ancora attivo anche il servizio di pensioni a domicilio per i pensionati over 75, attraverso il coinvolgimento dei Carabinieri.

Per richiedere la consegna della pensione a casa i pensionati in possesso di Conto BancoPosta, Libretto di Risparmio o Postepay Evolution possono chiedere gratuitamente l’accredito della pensione con consegna a domicilio a Poste Italiane.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pensioni settembre 2021, pagamento ancora anticipato? Il possibile cal...