Caos e code infinite per il MoonSwatch, l’orologio diventato una mania: cos’è

Presi d'assalto in punti vendita di tutta Italia per l'orologio, rivenduto fuori dai negozi anche 3-4 volte il suo prezzo

Foto di Luca Incoronato

Luca Incoronato

Giornalista

Giornalista pubblicista e copywriter, ha accumulato esperienze in TV, redazioni giornalistiche fisiche e online, così come in TV, come autore, giornalista e copywriter. È esperto in materie economiche.

Scoppia la MoonSwatch mania e in tutta Italia è ressa per accaparrarsi l’orologio nato dalla collaborazione tra la Swatch e Omega. Da Torino a Palermo, da Milano a Napoli, si sono create lunghe code di fronte ai punti vendita della nota azienda svizzera di orologi, con persone in fila anche dalla sera prima e interminabili liste d’attesa per i pezzi disponibili andati a ruba in pochissimo tempo.

Caos e code infinite per il MoonSwatch: cosa è successo

“C’è stato un tam tam mediatico. E alcuni si sono accampati da giovedì” hanno spiegato gli addetti alle vendite di Roma, stupiti di aver venduto tutti i circa duecento orologi disponibili in poche ore.

Lo stock per il lancio era contingentato, ma non si tratta di un’edizione limitata o numerata e, come ha specificato l’azienda, i negozi saranno riforniti.

Nella Capitale come in altre città, alcuni di coloro che sono riusciti a conquistare un orologio lo avrebbe poi rivenduto fuori dal negozio a 3-4 volte il prezzo di listino, fino anche a 1.500 euro.

A Napoli centinaia di persone si sono messe in fila da venerdì sera, con momenti di tensione scaturiti dal tentativo di creare una improvvisata ‘lista d’attesa’.

A Torino la coda ha fatto il giro di un intero isolato, fino ad arrivare all’entrata del negozio Swatch nella centralissima via Roma: “Sono qui dalla scorsa notte, mi sono attrezzato con zaino, sedia pieghevole e coperte”, ha raccontato un trentenne.

Anche a Milano si sono registrate code sin dal primo mattino in corso Vercelli, dove è stato necessario l’intervento degli agenti della polizia locale: la lunga fila dei contendenti aveva infatti occupato anche parte della carreggiata.

A Firenze, per ridurre la ressa è stato necessario anche l’intervento della forze dell’ordine davanti a piazza Duomo.

Mentre a Palermo ci sarebbe chi si è messo in fila per 24 ore per provare ad accaparrarsi uno dei 116 pezzi disponibili, in vendita a 250 euro.

Per non perderti le ultime notizie e ricevere i nostri migliori contenuti, iscriviti gratuitamente al canale Telegram di QuiFinanza: basta cliccare qui.

Caos e code infinite per il MoonSwatch: il fenomeno

L’orologio che sta facendo impazziare l’Italia è il Bioceramic MoonSwatch, che riprende lo Speedmaster di Omega, versione Moonwatch, indossato da Neil Armstrong durante lo sbarco sulla Luna, il 20 luglio del 1969, e dal resto dell’equipaggio della missione Apollo 11.

Caos e code infinite per il MoonSwatch, l'orologio diventato una mania: cos'è

Si tratta della rivisitazione di uno dei modelli più famosi e amati del mondo dell’orologeria, realizzato in Bioceramic, un materiale innovativo composto per due terzi di ceramica e un terzo di materiale derivante dall’olio di ricino.

La collezione è composta da 11 modelli, ognuno dei quali porta il nome di una ipotetica missione spaziale nel sistema solare:

  • Mission to Uranus (di colore azzurro),
  • Mission to Pluto (di colore grigio),
  • Mission to Mars (di colore rosso),
  • Mission to Venus (di colore rosa),
  • Mission on Earth (di colore verde chiaro),
  • Mission to Saturn (di colore marrone),
  • Mission to Jupiter (di colore beige),
  • Mission to Neptune (di colore blu),
  • Mission to Mercury (di colore grigio scuro),
  • Mission to Moon (di colore nero)
  • Mission to Sun (di colore giallo).