Stipendi record per i banchieri: quanto guadagnano

Sono sempre di più in Europa i dirigenti degli istituti di credito che arrivano a un milione di euro di stipendio: in Italia sono 351 i banchieri milionari

Aumenta sempre di più il numero di banchieri milionari in Europa, arrivando alla cifra record di 1.957 dirigenti di istituti di credito che guadagnano almeno un milione di euro di stipendio. Sono i dati forniti dall’Autorità bancaria europea che a fine del 2021 ha registrato il 41,5% in più su questa statistica, rispetto ai 1.383 facoltosi finanzieri del 2020, segnando la cifra più alta da quando nel 2010 è iniziato il sondaggio. E se si guarda ai Paesi che ospitano più banchieri dalla maxi retribuzioni, l’Italia si piazza al terzo posto di questa particolare classifica.

Stipendi record per i banchieri: quanti sono quelli che guadagnano più di un milione

Grazie alle buone performance degli istituti, specialmente nell’area dell’investment banking, del trading e delle vendite, nel nostro Paese i dirigenti di banca con almeno un milione di euro in busta paga sono aumentati dell’88% rispetto ai 187 del 2020.

Un boom che porta i componenti di questa categoria speciale a 351 in Italia, terza davanti alla Spagna (con 221) e solo dietro a Francia (371) e alla capolista Germania (598).

Secondo quanto riportato dalle tabelle Eba, nel nostro Paese sono 277 coloro guadagnano tra 1 e 2 milioni di euro, in 43 tra 2 e 3 milioni, in 17 tra 3 e 4 milioni, in 9 tra 4 e 5 milioni, uno tra i 5 e i 6 milioni, uno tra i 6 e i 7, due tra i 7 e gli 8 e uno tra i 9 e i 10.

L’impennata degli stipendi dei banchieri controbilancia un 2020 di calo del numero di milionari da 1.444 a 1.383, per effetto della moral suasion esercita dall’Eba e dalla Bce, che avevano chiesto alle banche di non eccedere in bonus e compensi alla luce della grande incertezza economica e finanziaria provocata dalla pandemia da Covid-19.

Come evidenziato ancora dall’Autorità europea, il rapporto tra retribuzione variabile e fissa è aumentato in media, prendendo in considerazione i Paesi dell’Unione europea, dall’86,4% del 2020 al 100,6% del 2021, e considerano che una parte dello stipendio dei banchieri è collegata ai risultati degli istituti di credito “la buona performance finanziaria delle istituzioni ha trainato l’aumento di alcuni bonus“.

“Altri fattori rilevanti che sostengono questo trend – spiega l’authority – possono essere identificati nel venir meno di rilevanti restrizioni collegate al Covid e nella prosecuzione della riallocazione di personale alle attività dell’Ue nel contesto della Brexit”.

Stipendi record per i banchieri: quanti sono quelli che guadagnano più di un milione

Numeri che fanno il paio con le retribuzioni in crescita degli amministratori delegati delle grandi aziende sparse in tutta Europa che, come abbiamo scritto qui spiegando cos’è il “Fat cat day”, hanno impiegato poco più di 5 giorni lavorativi per guadagnare l’equivalente dello stipendio che riceve mediamente in un anno un dipendente italiano (qui abbiamo parlato del “doppio bonus” in arrivo sullo stipendio dei lavoratori).

Se nel 2022 i supermanager hanno ricevuto n compenso di oltre 2milioni di euro, l’anno scorso la media (calcolata sul 2020) era intorno agli 1,62 milioni di euro. Gli uomini d’affari in giro in Italia hanno quindi registrato un incremento del 37% delle loro retribuzioni, in un anno molto positivo per le quotazioni delle loro aziende (qui abbiamo spiegato quanto crescerà lo stipendio per i lavoratori e per chi).