PROMO

Sorbino, il brand di moda maschile nato da oltre 50 anni: intervista a Gianni Sorbino

Gianni Sorbino, Amministratore Delegato di Sorbino Uomo Spa, racconta la storia del marchio e i progetti di espansione per il futuro.

È il 5 luglio del 1984 e Maradona viene presentato ufficialmente allo stadio San Paolo davanti a 70 mila spettatori. Alle sue spalle, un cartello pubblicitario recita: “Sorbino jeans. Il look dei campioni”. Quell’immagine, scattata in bianco e nero, è appesa sulla parete dei ricordi di un’azienda che oggi che si prepara a conquistare i mercati internazionali.

Da quando i Fratelli Ciro, Modestino e Giuseppe Sorbino hanno aperto la loro prima bottega di pantaloni e jeans nel cuore di Napoli, il marchio si è evoluto fino ad arrivare a contare attualmente oltre 150 punti vendita diretti in Italia, oltre 1500 clienti in tutto il mondo: 900 nazionali, 350 in Europa e 250 EX-UE, Asia e America. Partendo da una visione imprenditoriale fortemente sentita dai soci fondatori, i loro successi hanno consolidato una realtà che guarda al futuro, improntata sull’innovazione, che oggi vanta tra staff diretto e partner esterni circa 500 collaboratori.
Inoltre un e-commerce avviato durante la pandemia, che permette a Sorbino di arrivare anche oltreoceano con i suoi capi.

Abbiamo intervistato Gianni Sorbino, Amministratore Delegato di Sorbino Uomo Spa, per ripercorrere con lui la lunga storia del marchi, ma anche rivolgere uno sguardo al futuro.

Gianni Sorbino Amministratore Delegato di Sorbino

 

In collaborazione con Sorbino

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sorbino, il brand di moda maschile nato da oltre 50 anni: intervista a...