Dopo 20 anni torna il vecchio Nokia 6310 (a un prezzo super low cost)

Ecco quali saranno le caratteristiche del "nuovo vecchio Nokia 6310" e quando uscirà in Italia

Foto di Luca Incoronato

Luca Incoronato

Giornalista

Giornalista pubblicista e copywriter, ha accumulato esperienze in TV, redazioni giornalistiche fisiche e online, così come in TV, come autore, giornalista e copywriter. È esperto in materie economiche.

Torna un super classico del passato. In molti infatti ricorderanno il 6310 della Nokia, il cellulare indistruttibile che ha iniziato un’intera generazione all’utilizzo del telefonino. Nulla di più distante dallo smartphone, ma lì dove la durabilità ci guadagna a perderci è naturalmente (e ci mancherebbe) la gamma di funzioni offerte all’utente dal dispositivo.

Il ritorno dei negozi del cimelio dei millennials si configura quindi fin dall’inizio come un’operazione nostalgia. Ecco tutte le informazioni lancio 2 del 6310. E la risposta alle domande che tutti gli appassionati si stanno facendo: quanto costerà il nuovo vecchio 6310? E quando lo si potrà acquistare?

Quali sono le caratteristiche del nuovo 6310: c’è anche la fotocamera

Riportato sul mercato dalla HMD Global, l’azienda che sviluppa gli smartphone targati Nokia, il nuovo 6310 in effetti non sarà esattamente uguale all’originale di 20 anni fa. Di sicuro rimarranno tutte le caratteristiche che lo hanno reso vendutissimo: la batteria iper duratura (si parla di 7 ore di conversazione in autonomia), una scocca solidissima e naturalmente Snake, il gioco di cui nessun possessore sapeva fare a meno.

In più, il nuovo modello sarà dotato di cuffie wireless, un display a maggiore risoluzione e con menu zoomato, pulsanti frontali più grandi, una radio FM wirelss ma soprattutto quello di cui oggi non sappiamo assolutamente fare a meno: una fotocamera da 0,3 megapixel e addirittura dotata di flash.

Quando esce e quanto costa la riproposizione dello storico 6310

Adam Ferguson, l’Head of Product Marketing di HMD Global ha assicurato rispetto alla continuità tra il prodotto d’esordio e la riproposizione: “Dopo essere passato alla storia come uno dei pionieri che nel 2001 hanno portato i cellulari nel mainstream – ha precisato –  il suo impatto 20 anni dopo non mi sorprende, anzi, è una tradizione che il nuovo Nokia 6310 prolungherà nei prossimi 20 anni”.

Le nuove funzionalità e le vecchie compongono un prodotto che è possibile portarsi a casa al prezzo, sicuramente modico, almeno se confrontato con quello di quasi tutte le altre novità, di 59,00 euro. L’altra buona notizia è che gli appassionati non devono aspettare: per chi vuole portarlo a casa, il 6310 è già disponibile. Anche in Italia.