NFT, come verificarne la rarità

Il livello di rarità di un NFT è una delle prime caratteristiche che i buyer solitamente verificano prima di procedere ad un acquisto. Come verificarla

Foto di Donatella Maisto

Donatella Maisto

Digital Transformation and Sustainability Manager

Esperta Blockchain e digital transformation, tech-human need e sostenibilità nella sua accezione contemporanea.

Anche se il valore degli NFT è fortemente speculativo, la rarità è sicuramente uno dei fattori che è possibile verificare facilmente e che incide sul suo prezzo.

Le variazioni e le combinazioni che contraddistinguono una collezione di NFT possono essere numerose e ciò potrebbe rendere difficile l’individuazione di ciò che lo rende unico.

NFT, cos’è il punteggio di rarità

Per facilitare questa ricerca, ad ogni NFT di una collezione può essere assegnato un punteggio di rarità, che determina la scarsità relativa di ogni NFT in base a quanto sono rari i suoi singoli tratti, in combinazione. Sebbene ogni NFT sia unico, un NFT che racchiude più caratteristiche rare è generalmente più ricercato sul mercato.

Il punteggio di rarità di un NFT è una metrica che quantifica l’unicità delle caratteristiche di un NFT rispetto ad altri NFT della stessa collezione. Conoscere la rarità di un NFT aiuta a determinare cosa acquistare e decidere quale NFT produrrà un ROI più elevato.

Come viene calcolato il punteggio di rarità di un NFT?

Esistono quattro diversi metodi utilizzati per calcolare la rarità degli NFT. Alcuni meno attendibili di altri in quanto considerano solo uno o pochi aspetti caratterizzanti, tralasciandone altri.

I metodi usati sono:

  • Trait Rarity Model
  • Average/Mean trait rarity model
  • Statistical rarity model
  • Rarity score model

Trait Rarity Model

Questo modello di classifica esamina il tratto più raro di un NFT come strumento di confronto, senza considerare le caratteristiche nel complesso. Considera, quindi, la caratteristica più rara e su questo basa il ranking.

Average/Mean Trait Rarity Model

Questo modello utilizza il metodo della media per calcolare la rarità dei NFT. Considera tutte le caratteristiche per determinare un particolare trait

Average Trait Rarity (A.T.R.) = Somma delle caratteristiche in un NFT/numero totale delle caratteristiche in un NFT

La limitazione di questo modello è rinvenibile nel fatto che non considera se un NFT ha un tratto individuale molto raro, ma considera la rarità di ogni elemento, facendo la media della rarità di tutte le caratteristiche insieme.

Statistical Rarity Model

Questo modello incorpora anche la rarità generale. Tuttavia, differisce dal modello medio. La rarità complessiva di un NFT è calcolata moltiplicando tutte le caratteristiche di tale NFT, insieme.

L’Average Trait e lo Statistical Rarity Model considerano le caratteristiche più basiche in un NFT non dando rilevanza al singolo carattere raro.

Rarity Score Model

Il punteggio di rarità è molto simile al Trait Rarity Model, ma il punteggio di rarità è solitamente calcolato in modo frazionario, a differenza della rarità dei tratti, che è generalmente in percentuale. Il modello di punteggio di rarità è uno dei modi più semplici e affidabili per valutare quanto siano rari i NFT e viene impiegato dalla maggior parte dei siti che si occupano di NFT.

Rarity score for a trait= 1/ (number of NFTs with the trait value/total number of NFTs in the collection)

Oppure Rarity score for a trait=1/trait rarity of the that trait value

Oppure come indica Rarity tools, il total rarity score di un particolare NFT è la somma del punteggio di rarità di tutti i trait value in un NFT specifico e quindi

Total rarity Score= Ʃ Rarity score di tutti i suoi trait value

Il Rarity score considera, quindi, sia il singolo rare trait che le caratteristiche più spurie nel suo calcolo. Questa formula è stata elaborata per annullare i bias che si determinavano con gli altri metodi.

È necessario aggiungere, inoltre, che, molto spesso, i NFT sono valutati in modo diverso in base alla rispettiva Community.
Non è necessario, tuttavia, cimentarsi in calcoli, a volte un po’ farraginosi. I Rarity Tool ci vengono in aiuto!

Che cosa sono i rarity tools?

I Rarity Tool sono programmi software che calcolano e classificano i NFT in base alla loro rarità. Gli utenti hanno così la possibilità di cercare i NFT e comprendere quanto sono rari all’interno della collezione. Vengono anche messi in evidenza quali fattori contribuiscono al punteggio di rarità.

Grazie a queste informazioni i buyer possono facilmente confrontare la rarità e il valore dei singoli NFT all’interno della stessa collezione per formulare le decisioni di acquisto, rammentando sempre tutto quello che è stato fino ad ora evidenziato.

Quali sono i più importanti Rarity Tool?

  • Rarity Tools: è il sito più conosciuto per controllare la rarità di un NFT. Non tutti i progetti sono presi in considerazione, ma sicuramente è possibile verifica il rank dei piu’ importanti. Consente di controllare il rarity rank, ma anche tutti i dettagli che lo hanno determinato e altre informazioni come il volume totale delle vendite e prezzi medi. Permette ai collezionisti di verificare la rarità applicando tutti e 4 i metodi di calcolo prima analizzati, anche se, a volte la UX non è tra le più performanti.
  • Rarity Sniper ha una corposa lista di NFT. Oltre a utilizzare il sito web, è anche possibile utilizzare il loro Discord channel per verificare la rarità di un NFT, in maniera molto tempestiva.
    Rarity Sniper ha una forte community alla base e vanta quasi 1.800 collezioni di NFT attraverso 18 differenti Blockchain. Fornisce, inoltre, analisi molto dettagliate, un notiziario e un calendario per rimanere sempre aggiornati.
  • NFT Stats è una piattaforma molto utile per ottenere una panoramica del mercato NFT e comprende anche NFT Rarity Explorer per filtrare le collezioni NFT e scoprire la rarità dei NFT.
  • Traitsniper funziona in modo leggermente diverso dagli altri tool. Mostra solo le collezioni NFT appena rilasciate o che stanno per esserlo. È un ottimo strumento per controllare dettagli come il prezzo minimo, le royalties e dove trovare il progetto.
    Presenta una versione a pagamento e una gratuita.
  • HowRare.is è una piattaforma solo per le collezioni Solana NFT. Vengono elencate anche dettagli come gli upcoming drop e le ultime vendite.
  • Icy.tools, fondata nel 2021, è progettata per aiutare i trader a prendere decisioni più informate e consapevoli. Ha sicuramente un approccio più professionale, soprattutto per quanto riguarda la sua versione premium. Gli utilizzatori ne apprezzano l’interfaccia molto attraente, sebbene siano presenti molte limitazioni nella navigazione del sito.