Cashback, come ricevere la conferma del rimborso e quando arriva il pagamento

È possibile verificare se si ha diritto al rimborso previsto dal Cashback di Stato direttamente dall'app Io, seguendo pochi semplici passaggi

Dopo i tanti dubbi sulle sorti del Cashback di Stato e le nuove disposizioni decise dal Governo Draghi, c’è una buona notizia per chi ha aderito al programma fortemente voluto dal premier Conte all’interno del piano Italia Cashless per eliminare l’uso del contante nel nostro Paese e incentivare l’utilizzo dei pagamenti digitali, come carte di credito e di debito e applicazioni.

Dopo il primo periodo sperimentale di dicembre 2020, erano previsti tre periodi per il Cashback di Stato, ognuno della durata di 6 mesi. Il primo, iniziato il 1° gennaio 2021, si è concluso il 30 giugno. Il secondo, che sarebbe dovuto partire il 1° luglio e terminare il 31 dicembre, è stato sospeso. Il terzo dovrebbe invece iniziare il prossimo 1° gennaio e terminare a fine giugno 2022.

Lo stop voluto dal governo Draghi per il secondo semestre è dovuto in parte alle perplessità sul programma a più riprese evidenziate dai partiti. In particolare a destra, infatti, è stato sottolineato che avrebbe aderito solo chi già utilizzava le carte di pagamento in precedenza, e il Super Cashback da 1.500 euro premierebbe le fasce di popolazione più ricche e con più potere d’acquisto.

I fondi destinati al secondo semestre dovrebbero essere ridestinati, in base a quanto si legge nel testo di conversione del decreto legge Sostegni bis, a finanziare interventi di riforma che riguardano gli ammortizzatori sociali. In particolare dovrebbero essere utilizzati per i lavoratori più colpiti dalla crisi innescata dalla pandemia di Covid.

Nonostante l’attuale sospensione, comunque, il rimborso arriverà per tutte le persone che hanno raggiunto i requisiti durante i primi 6 mesi del programma. Dopo le tante conferme dalle istituzioni, un messaggio sull’app Io ha convinto anche i più scettici che i soldi arriveranno presto.

Cashback, come verificare se si ha diritto al rimborso sull’app Io

Per verificare se si ha diritto al rimborso, è infatti possibile aprire l’applicazione, cliccare sulla voce Portafoglio e poi sulla prima scritta Cashback, sotto la dicitura Bonus e sconti.

Attraverso questa sezione dell’app Io chi ha diritto a ricevere il bonus accumulato può vedere, vicino alla cifra, il simbolo dei fuochi d’artificio e un messaggio che sottolinea a quanto ammonta il rimborso e che si riceverà una notifica quando verrà effettuato il bonifico all’Iban inserito tra i dati personali.

Cashback, quando arrivano i rimborsi da 150€ e il super premio

I rimborsi maturati all’interno del Cashback di Stato, che restituisce il 10% delle spese effettuate con un minimo di 50 transazioni e che ammonta a un massimo complessivo di 150€, dovrebbero arrivare entro 60 giorni dalla fine del programma. L’ultima data del rimborso sarà dunque il 28 agosto 2021.

Diverso il discorso per il Super Cashback da 1.500€, che premia i 100 mila utenti con più operazioni all’attivo effettuate con carte di credito e debito o applicazioni di pagamento. A causa dei tanti furbetti e dei ricalcoli che ancora devono essere fatti, la classifica potrebbe variare ulteriormente.

Per il momento è necessario aver effettuato 787 transazioni per rientrare tra i fortunati. Il pagamento del goloso premio dovrebbe avvenire entro il 30 novembre 2021, anche per permettere ai partecipanti di presentare ricorso, a causa del mancato conteggio di alcune operazioni o della motivata esclusione dalla classifica, entro 120 giorni dalla fine del semestre.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cashback, come ricevere la conferma del rimborso e quando arriva il pa...