Guerra, Putin ha una data limite. Ecco quale

Secondo una fonte russa, "Trovarsi il 9 maggio in piena guerra sarebbe un brutto colpo di immagine" per il leader del Cremlino. Ecco perché è una data simbolo.

E’ di pochi giorni fa la notizia secondo cui, a parere dei vertici ucraini, la guerra d’aggressione russa potrebbe durare più o meno fino a maggio, per ragioni strategiche ed economiche che vanno dalla necessità di Putin di rafforzarsi territorialmente prima di sedersi ad un tavolo negoziale fino alle implicazioni econimiche che avrebbe un impegno bellico a lungo termine. Ora a rafforzare questa ipotesi ci sono anche fonti russe.

Registrati per continuare a leggere GRATIS questo contenuto