Biglietto della lotteria record: vinto il jackpot più alto di sempre

Il fortunato vincitore della lotteria statunitense Powerball potrà incassare il montepremi da primato di 2 miliardi di dollari

Il biglietto della lotteria più ricco della storia vale ben 2,04 miliardi di dollari ed è stato venduto in una stazione di servizio di Altadena, in California. Il fortunato vincitore ha azzeccato la combinazione vincente di sei numeri giocando alla lotteria americana Powerball. Si tratta del jackpot più alto nella storia di tutti i montepremi.

Biglietto della lotteria record: la vincita di 2 miliardi di dollari

Come ha annunciato la California Lottery tramite il suo account Twitter, i risultati pubblicati sul sito Powerball indicano un unico fortunato vincitore, che con una probabilità di 1 su 292,2 milioni ha indovinato i sei numeri vincenti: 10-33-41-47-56, con il numero Powerball 10 (qui le combinazioni vincenti delle ultime estrazioni del Lotto e del Superenalotto in Italia).

L’estrazione era prevista lunedì sera, ma è stata rimandata a martedì mattina perché una delle 48 lotterie statali della lotteria statunitense aveva chiesto più tempo per completare le operazioni.

Il sovraccarico del sistema centrale sarebbe stato provocato anche dai molteplici media collegati alla lotteria per seguire in spasmodica attesa l’estrazione.

Negli Stati Uniti la lotteria Powerball comprende le estrazioni di 45 Stati, più la capitale Washington, Porto Rico e le Isole Vergini (qui abbiamo spiegato le nuove regole della lotteria degli scontrini). Sul biglietto dal costo di due dollari il giocatore segna cinque palline bianche tra i numeri da 1 a 69 e una Powerball rossa dai numeri da 1 a 26.

Come riportato dai media americani, il ritardo nell’elaborazione dei dati nel sistema centrale, con conseguente rinvio, sarebbe stato provocato da un problema nella verifica delle vendite da parte lotteria del Minnesota.

“Il ritardo era necessario per confermare che l’estrazione del Powerball potesse essere condotta in modo sicuro e accurato”, ha affermato il comunicato della lotteria del Minnesota, precisando che “in nessun momento l’integrità del processo è stata compromessa”.

Il vincitore anonimo ha un anno di tempo per reclamare il montepremi e può scegliere il pagamento del montepremi in 30 rate nell’arco 29 anni o in un’unica soluzione: in questo caso si dovrebbe però “accontentare” di 997 milioni di dollari.

L’associazione delle lotterie americane, Multi-State Lottery Association, sta intanto esortando i giocatori a controllare i loro biglietti nella possibilità che abbiano vinto uno degli altri premi più piccoli: più di 11,2 milioni di biglietti hanno vinto premi in denaro per un totale di 98,1 milioni dollari, tra i quali 22 biglietti del valore in un milione di dollari per aver indovinato i cinque numeri bianchi ma non il Powerball.

Biglietto della lotteria record: i record precedenti

L’ultimo jackpot era stato vinto il 3 agosto in Pennsylvania facendo incassare al fortunato vincitore 200 milioni di dollari, mentre per trovare una striscia di estrazioni senza vincitori così lunga bisogna risalire all’anno scorso con quarantuno sorteggi consecutivi, per un montepremi di 699,8 milioni di dollari.

Il nuovo jackpot aveva superato il precedente record di 1.586 milioni vinto nel 2013 da tre giocatori, in California, Florida e Tennessee.

Questo jackpot batte il record di denaro vinto da una sola persona nella storia del Powerball, registrato nel 2017 per un ammontare di 758,7 milioni di dollari, ma supera anche il record di vincite di tutti i tempi detenuto da un vincitore della lotteria Mega Millions con 1,6 miliardi di dollari nel 2018.