Ecco il patrimonio di Bernard Arnault, l’uomo più ricco del mondo che ha scalzato Bezos (ma solo per poche ore)

L'amministratore delegato del colosso del lusso francese LVMH ha spodestato il CEO di Amazon

Addio America, benvenuta Europa. Dopo aver dominato per decenni la classifica dei miliardari secondo Forbes, con personaggi come Jeff Bezos, Bill Gates o Warren Buffett, spodestati solo più di recente dal messicano Carlos Slim Helù (banchiere, assicuratore e maggiore azionista della The New York Times Company), gli Stati Uniti hanno ceduto, per pochissimo, il passo all’Europa.

Per molti anni all’inizio degli anni 2000, gli europei più ricchi sono stati i fondatori di Aldi, Theo e Karl Albrecht. Sono entrati nella top 10 dei multimilionari, ma non sono mai riusciti a raggiungere il primo posto.

Oggi, invece, la vetta dei Paperoni è stata conquistata, seppur per pochissimo, da un francese, a capo di una delle più grandi maison di moda d’Europa, e del mondo.

Chi è e quanto guadagna Bernard Arnault

Si tratta di Bernard Arnault, amministratore delegato del colosso del lusso LVMH, che comprende Louis Vuitton, Dior, Fendi, Givenchy e la biellese Loro Piana solo per citare i brand più celebri.

Arnault è entrato nella top 10 delle persone più ricche nel 2005, con una fortuna di 13 miliardi di dollari. Il magnate del lusso è tra i primi 5 dal 2018 ma lo scorso anno è sceso in 11esima posizione. È diventato la terza persona più ricca del mondo nel 2019, con una fortuna di 76 miliardi di dollari.

Ma da inizio della pandemia i patrimoni delle persone più ricche del mondo oscillano parecchio. Elon Musk è diventato per pochissimo la persona più ricca del mondo nel gennaio 2021, quando il suo patrimonio netto ha raggiunto 189,7 miliardi di dollari. Praticamente, è balzato a +165 miliardi da marzo 2020, quando stava “appena” a 24,6 miliardi.

Perché Arnault è stato l’uomo più ricco solo per poco

Ora è toccato ad Arnault, ma solo per poche ore: tra l’apertura della sessione di Parigi e quella di New York, Arnault ha occupato la prima posizione. La sua fortuna è stata valutata in 186,3 miliardi di dollari, circa 300 milioni sopra Jeff Bezos (186 miliardi), e Elon Musk, che ha un patrimonio netto di 147,3 miliardi.

Il patrimonio era pari a 76 miliardi di dollari nel marzo 2020: un aumento incredibile, di oltre 110 miliardi di dollari negli ultimi mesi, nonostante il Covid. LVMH ha visto aumentare il suo valore dello 0,4% nelle ultime ore, portando la sua capitalizzazione di mercato a 320 miliardi e aumentando la quota personale di Arnault di oltre 600 milioni.

Va detto che il lusso, come sempre accade nei momenti di crisi, non solo non ha subito perdite, ma ha registrato grandi incrementi di fatturato durante l’emergenza sanitaria, spinto dal boom di vendite in Cina. LVMH, ad esempio, ha registrato vendite per 17 miliardi di dollari nel primo trimestre del 2021, con un incremento del 32% rispetto allo stesso periodo del 2020.

Ma la classifica di Forbes come si sa è ballerina: la sua ”avventura” è infatti finita subito, scalzato via da Jeff Bezos all’apertura della Borsa di New York.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ecco il patrimonio di Bernard Arnault, l’uomo più ricco del mon...