App Postepay: cosa si può fare con l’applicazione di Poste

Con la app di Poste Italiane è possibile effettuare pagamenti e sfruttare il Cashback di Stato. Ma non solo

Forse non tutti sanno che il Cashback di Stato si può sfruttare anche usando Postepay. I clienti di Poste Italiane, infatti, hanno diritto al rimborso garantito dallo Stato del 10% sugli acquisti fatti in negozi con strumenti elettronici, e a 1 euro in più per ciascuna transazione.

Come avere il rimborso? Se siete clienti di Poste Italiane, per beneficiare del Cashback di Poste dovete scaricare l’app Postepay.

App Postepay: pagare

Con l’app Postepay si possono pagare gli acquisti in tutti i negozi abilitati. Si può pagare contactless con lo smartphone Android abilitato a Google Pay e le Carte prepagate Postepay. E autorizzare con PosteID tutti i pagamenti, anche quelli effettuati tramite Paga con Postepay.

Con la app Postepay si possono fare bonifici o trasferire denaro, anche all’estero grazie all’integrazione di Western Union, e pagare tutti i bollettini, anche tramite la fotocamera dello smartphone.

Si può ricaricare la carta prepagata Postepay in modo semplice utilizzando anche le carte di pagamento di altre banche. Si può anche impostare una ricarica automatica per non restare mai senza denaro, scegliendo la frequenza e la soglia disponibili.

App Postepay: gestire la SIM PosteMobile

Si può anche gestire la SIM PosteMobile, verificare il credito e i bonus residui del proprio piano tariffario, si può ricaricarla e visualizzare i dettagli del traffico e scoprire e attivare offerte e promozioni.

Visualizzare o recuperare il PIN della carta Postepay nella sezione Impostazioni carta e, volendo, ricaricare la SIM di altri operatori.

App Postepay: gestire le carte

Con l’app Postepay si può controllare il denaro a disposizione ovunque ci si trovi. E se si riceve una ricarica sulla propria prepagata Postepay, si possono vedere subito aggiornati gli importi.

Tenere sempre sotto controllo i movimenti delle carte Postepay, anche grazie alle notifiche in tempo reale sulle spese. E gestire e personalizzare i limiti delle carte Postepay, le zone geografiche di utilizzo e le tipologie di spesa.

App Postepay: benzina, sosta, metro e treno

Postepay e mezzi di trasporto: con l’app di Poste Italiane si può anche fare benzina, pagare la sosta sulle strisce blu, acquistare il biglietto della metro e del treno.

Grazie al p2p si possono fare pagamenti, per esempio la propria parte a una cena con amici, senza il bisogno di ricordare il numero della carta del tuo amico. E scambiare anche i giga disponibili grazie alla SIM PosteMobile e all’offerta Postepay Connect.

Infine, si possono trovare i negozi più vicini aderenti a ScontiPoste, guadagnare sconti in cashback sulle carte Postepay e visualizzare gli sconti accumulati; trovare gli uffici postali e gli ATM Postamat, e rimanere sempre aggiornato sulle promozioni e le offerte.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

App Postepay: cosa si può fare con l’applicazione di Poste