Ecco “Amazon for Charity”: come aiutare chi ha bisogno, con un click

Un regalo per aiutare chi ne ha più bisogno, con un semplice click. Nasce con questo obiettivo "Amazon for Charity Store"

Un regalo per aiutare chi ne ha più bisogno, con un semplice click. Nasce con questo obiettivo “Amazon for Charity Store“, la nuova vetrina Amazon dedicata ai prodotti di beneficenza, il cui ricavato contribuirà a sostenere i progetti delle organizzazioni non profit che partecipano al programma Amazon for Charity.

La vetrina permette di scegliere e acquistare i prodotti venduti da AIRC (per la ricerca sul cancro), Fondazione Rava, UNICEF, Faedesfa, Fondazione ANT e ABIO (Associazione per il Bambino in Ospedale) e presto includerà anche le proposte di Missione Tabita, Fondazione Veronesi ed Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali), offrendo a tutti coloro che fanno un acquisto su Amazon l’opportunità di contribuire alla raccolta fondi per le attività di queste realtà.

Cosa si può comprare nell’Amazon Charity Store

Ecco qualche esempio di ciò che possiamo trovare nell’Amazon Charity Store:

Un Click per la Scuola e Delivering Smiles

Intanto, prosegue anche per questo Natale 2022 l’aiuto di Amazon alle scuole italiane, a Save the Children e ad UNICEF grazie alle iniziative “Un Click per la Scuola” e “Delivering Smiles“.

Con Un Click per la Scuola è possibile sostenere le scuole semplicemente registrandosi nella pagina dedicata e selezionando, tra le migliaia di scuole italiane e Save the Children, il destinatario che si desidera supportare attraverso una donazione. Sarà poi Amazon a donare, sotto forma di credito virtuale, una percentuale degli acquisti effettuati al destinatario scelto, che potrà così utilizzarlo per scegliere da un catalogo di oltre 1.000 prodotti quelli più utili alle proprie attività didattiche.

Con Delivering Smiles i clienti possono inoltre sostenere Amazon e UNICEF nel progetto di inclusione degli studenti stranieri appena entrati nel sistema scolastico italiano attraverso il programma “Akelius”, che ha l’obiettivo di portare nelle scuole una piattaforma e-learning per l’apprendimento delle lingue in modalità ibrida. Tutti possono contribuire all’iniziativa donando uno o più prodotti inclusi nella Lista dei Desideri creata da UNICEF su Amazon.it.