Fisco, rimborso Iva più veloce e accredito diretto sul conto corrente

Il fisco velocizza i tempi per i rimborsi Iva: l’Agenzia delle Entrate farà i versamenti direttamente sui conti correnti delle società

Il fisco accelera i tempi per i rimborsi Iva alle imprese. L’Agenzia delle Entrate ora farà i versamenti direttamente sui conti correnti delle società, senza il passaggio intermedio sulle tesorerie provinciali, con una riduzione dei tempi di tre settimane. La novità è contenuta in un decreto MEF sui rimborsi da conto fiscale pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’8 gennaio 2018. Il decreto stabilisce che tra i rimborsi spettanti ai contribuenti sarà data priorità ai crediti Iva, secondo specifiche regole e procedure.

PROFILO DI RISCHIO – L’Agenzia delle Entrate ha avviato nuove modalità di lavorazione delle richieste basate sul profilo di rischio dei contribuenti,  individuato in modo completamente automatizzato. In base al rischio, viene differenziata l’istruttoria degli uffici. In tal modo da un lato è velocizzata l’erogazione dei rimborsi Iva di quelle imprese che presentano un basso profilo di rischio, dall’altro il personale dell’Agenzia delle entrate può dedicarsi con maggiore intensità al controllo delle posizioni più rischiose.

TEMPI RIDOTTI – I nuovi tempi per i rimborsi Iva e in conto fiscale veloci troveranno applicazione per tutti i crediti fiscali pagati ai contribuenti a partire dal 1° gennaio 2018, a prescindere dal periodo d’imposta a cui si riferiscono. I rimborsi saranno erogati non solo dalle tesorerie provinciali, ma anche dalle strutture di gestione dell’Agenzia dell’Entrate di competenza, con tempi più rapidi. La procedura sarà attiva anche per i rimborsi Iva 2017 di cui non si è ancora ricevuto il pagamento.

ACCREDITO DIRETTO – I rimborsi saranno accreditati direttamente sul conto corrente, dando priorità alle date di presentazione ed erogabilità più vecchie e a seguire i periodi di riferimento più remoti e dagli importi minori.

Leggi anche:
Fisco e lavoro, cosa ci aspetta nel 2018
Rimborsi IVA più semplici per importi inferiori a 30.000 euro
I rimborsi Iva diventano più facili

Fisco, rimborso Iva più veloce e accredito diretto sul conto cor...