Notaio: come trovare clienti da libero professionista

Gli studi notarili possono ottenere visibilità grazie alle vetrine digitali di Italiaonline, dove ogni mese milioni di utenti cercano aziende e liberi professionisti.

Una solida presenza online è il primo biglietto da visita ormai anche per un notaio, nell’epoca in cui il passaparola è diventato digitale. Farsi trovare online è quindi essenziale per qualsiasi professionista, anche notai e studi notarili. Ecco i consigli e gli strumenti utili per capire come trovare clienti da libero professionista.

Come trovare clienti da libero professionista

Al giorno d’oggi essere un libero professionista significa essere il miglior consulente di marketing digitale di sé stessi e della propria attività. Non bastano più i biglietti da visita cartacei e il nome sugli elenchi, perché tutta la potenziale clientela si è ormai spostata nel mondo della rete Internet.

Anche chi cerca un notaio non si affiderà soltanto al consiglio di conoscenti e parenti per trovarlo, né al suggerimento di agenzie immobiliari o banche. Che si tratti di una successione, un atto di rogito o di mutuo, o altre pratiche notarili, i clienti dell’era online hanno bisogno di poter confrontare preventivi, leggere recensioni sul professionista e ancora trovare i contatti direttamente in rete. Per questo motivo, gli studi notarili che vogliono trovare nuovi clienti devono costruire una presenza online che li renda facilmente riconoscibili e che semplifichi le modalità di richiesta di contatto.

Notai e studi notarili: le strategie per trovare clienti

Passiamo ora alle strategie da conoscere per sapere come trovare clienti da libero professionista. Una strategia di marketing è necessaria per ogni attività, anche per uno studio notarile. Quando si cerca un notaio in rete, si cerca non solo il miglior prezzo, ma anche l’elevata professionalità. Questo richiede la costruzione di una vetrina digitale che permetta al notaio di farsi conoscere, aumentando la brand reputation dello studio, e a far conoscere i servizi che vengono offerti.

Una strategia efficace dovrà essere incentrata non solo nella definizione del proprio target di potenziali clienti, della qualità dei servizi a cui i clienti possono accedere, ma anche sulla conferma dell’autorevolezza del professionista. Il consiglio è di scegliere una strategia multicanale, così da poter apparire nei risultati dei motori di ricerca, localizzarsi nel territorio di riferimento e ottenere il massimo della visibilità, anche affidandosi a un network di liberi professionisti che sia affidabile, come quello di PagineGialle Casa.

Nella pianificazione della strategia di marketing dell’attività potranno poi essere integrati un sito web, a cui associare un blog sulle tematiche trattate dallo studio, che possa favorire l’inbound marketing. Il blog potrà offrire spiegazioni sulle pratiche notarili, così da intercettare l’interesse degli utenti che effettuano ricerche in rete e cercano una soluzione alle loro esigenze.

Notai e studi notarili: gli strumenti per trovare clienti

Gli strumenti per trovare nuovi clienti online a disposizione di un libero professionista sono differenti.  Il primo è sicuramente la creazione di una scheda Google MyBusiness che contenga tutte le informazioni inerenti al proprio studio notarile: gli orari di apertura, l’indirizzo, i contatti e una descrizione accurata e ottimizzata SEO, che contenga tutti i servizi offerti dal notaio. La scheda permette anche di visualizzare le recensioni di altri clienti, oltre che offrire una sezione di Domanda e risposta, dove poter instaurare un primo contatto con il target di pubblico.

Esistono servizi online che permettono di creare schede personalizzate sulla propria attività, come PagineGialle. Gli studi notarili potranno ottenere visibilità gratuita nelle vetrine digitali di un network affidabile e ampio, dove ogni mese milioni di utenti cercano aziende e liberi professionisti. Si tratta di uno strumento utile ed efficace, perché permette di avere sia una presenza online che nella propria zona di riferimento, così da poter lavorare in modo flessibile e gestire l’attività e le richieste di clienti da un’unica piattaforma.

Notai e studi notarili: l’importanza dei preventivi online

Uno strumento particolarmente utile che aiuta i liberi professionisti a trovare clienti è la possibilità di eseguire preventivi personalizzati direttamente online. Per poter offrire questo servizio, sarà necessario dotarsi di un sito web che offra un apposito form di contatto. L’utente potrà così fare la propria richiesta, lasciare i suoi contatti allo studio notarile e attendere un preventivo personalizzato sulle sue esigenze. Questa soluzione può rivelarsi un cattivo investimento di tempo e denaro: se non viene ottimizzato e aggiornato con regolarità, si perderà nella concorrenza in rete e non porterà i risultati desiderati.

In alternativa, un notaio potrà affidarsi a servizi che si appoggiano su un network ampio e affidabile, come PagineGialle e la sua sezione Preventivi. Il libero professionista che sottoscrive un pacchetto, il cui prezzo base è di 30 euro l’anno più IVA, verrà avvisato via email o SMS per ogni nuova richiesta di preventivo e potrà decidere se prenderla in carico o meno, pagando attraverso dei crediti inclusi nella sua offerta. Il notaio potrà scegliere tra diversi pacchetti a prezzi differenti, che includono tutti una scheda PgCasa, una scheda PagineGialle e Virgilio, l’attivazione del marketplace PgCasa Shop e un numero variabile di crediti da spendere per inviare preventivi. Con un investimento minimo annuo, si potrà godere sia di visibilità che di un pratico strumento per offrire preventivi personalizzati su un’unica piattaforma: trovare nuovi clienti per un libero professionista sarà così facile e garantito.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Notaio: come trovare clienti da libero professionista