C’è un’applicazione per prenotare le visite mediche: come funziona

DoctorApp è uno strumento tutto italiano che può essere utile a medici e pazienti per gestire gli appuntamenti, e potrebbe presto arricchirsi di nuove funzioni

Ha raccolto in meno di una settimana più di 85 mila euro sulla piattaforma Crowdfundme e potrebbe presto rivoluzionare le vite di pazienti e camici bianchi di tutta Italia. Si tratta di DoctorApp, un’applicazione tutta italiana che gestisce gli appuntamenti degli studi medici. Il suo obiettivo è ridurre la permanenza in sala d’attesa per essere visitati dal medico di famiglia o dal pediatra, semplificando la vita anche a questi ultimi, che spesso si trovano a gestire centinaia di pazienti, fino a 1.200, tra chiamate e interruzioni improvvise.

Nonostante i continui sforzi statali, come i fondi del Pnrr di cui vi abbiamo parlato qui, per renderla sempre più a portata di paziente, la telemedicina in Italia è ancora indietro. Il settore privato è tuttavia in piena espansione, e dal mondo delle start-up arrivano sempre nuovi strumenti per agevolare la vita di pazienti e medici.

Oggi DoctorApp è utilizzata da 100 mila utenti e 292 medici in 10 regioni, con 32 mila prenotazioni al mese. Con i nuovi fondi della start-up è possibile pensare che sempre più studi inizino a utilizzarla. Oltre a iniziative di marketing per raggiungere più potenziali clienti, infatti, la società italiana potrebbe presto espandersi anche agli studi specialistici, eliminando le fastidiose trafile del Cup, e alle cliniche private.

Come funziona DoctorApp per prenotare le visite mediche

DoctorApp è il primo strumento brevettato per la gestione degli appuntamenti ed è stato particolarmente utile nella gestione delle prenotazioni durante il periodo del lockdown. La pandemia ha infatti accelerato l’implementazione della tecnologia in ambito sanitario, anche perché nel 2020 ben 1 italiano su 10 ha rinunciato alle visite mediche, come spiegato qui.

Oltre all’applicazione, che può essere usata su computer e dispositivi mobili come smartphone e tablet, è possibile prenotarsi direttamente nello studio medico attraverso l’utilizzo di un terminale.

La funzione Nucleo Familiare permette inoltre di gestire gli appuntamenti di parenti anziani o poco avvezzi alla tecnologia. Nell’app è anche disponibile una mappa per raggiungere facilmente le strutture.

Come funziona DoctorApp per la gestione degli appuntamenti

Secondo le stime della società, i medici che utilizzano questa piattaforma riceverebbero l’80% di chiamate in meno. Lo strumento gestionale permette inoltre di far compilare ai pazienti un questionario pre-triage sul Covid e un’agenda per monitorare le richieste di vaccinazione. Qui il nostro approfondimento sugli effetti collaterali della terza dose di vaccino anti Covid.

Oltre all’agenda digitale, per il professionista sono possibili anche operazioni innovative, come l’invio di messaggi ai pazienti, ad esempio in casa di variazione dell’orario, senza usare il proprio numero di telefono.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

C’è un’applicazione per prenotare le visite mediche: come...