PROMO

Archiviare e proteggere i dati aziendali, arriva una soluzione nuova e flessibile

Tutti viaggiamo lungo i fili del digitale oggi, nel privato come sul lavoro. Ecco perché per le imprese è sempre più importante archiviare e proteggere i propri dati. La sicurezza informatica è, infatti, una delle priorità che le organizzazioni, oggi, mettono in campo nel loro assetto lavorativo.

Conservare e catalogare tutta la montagna di documenti che si crea ogni giorno è un’esigenza e non una nota accessoria perché se prima c’era bisogno degli archivi fisici con faldoni e faldoni di carta, ora che questi non ci sono più, c’è bisogno di una “stanza” virtuale dove tenere tutto al sicuro e alla quale si può accedere in qualsiasi momento. Una soluzione, insomma, che sia al passo con i tempi, oltre che efficace, comoda, facile da usare ma anche rapida e flessibile.

Backup aziendale, flessibilità ed innovazione

Tutto questo lo offre TIM che, in collaborazione con Google Cloud, tramite una soluzione innovativa fatta di strumenti flessibili, aiuta le imprese a proteggere i dati aziendali. Parliamo di TIM Cloud Backup, la nuova soluzione di Data Protection di TIM che permette di gestire in autonomia, con un report agile e dettagliato, tutti i dati aziendali trasferendoli sulla Google Cloud Platform, on premise o presso altri service provider, salvaguardando molteplici ambienti. Nello stesso tempo, il servizio permette di avere una o più copie dai dati recuperandoli con facilità anche in caso di cancellazione accidentale o errori hardware.

In TIM Cloud Backup si riassume il meglio delle due note aziende: da un lato la Google Cloud Platform mette a disposizione tecnologia all’avanguardia e sicurezza garantita, dall’altro TIM fornisce tutta la sua esperienza nella creazione di servizi “su misura” specifici per l’impresa italiana.

Una soluzione “chiavi in mano”

In poche parole si tratta di una soluzione “chiavi in mano” che con un unico servizio, con livelli di efficienza ed efficacia altissimi, riesce a gestire attraverso una sola dashboard unificata tutti i dati da salvare, conservare e ridistribuire all’interno dell’organizzazione. Ecco che così la soluzione proposta da TIM e Google Cloud consente di risparmiare sia tempo, in favore dell’efficienza e della sicurezza, sia costi di manutenzione ma anche di ridistribuire le risorse IT verso altri progetti.

Nulla di standard insomma ma un servizio che si personalizza e si evolve in base alle esigenze aziendali, che può essere implementato o anche ridimensionato al cambio degli scenari, o ancora predefinito, il tutto con costi trasparenti e pianificabili. Dalla grande alla piccola impresa, ogni realtà può scegliere il tipo di servizio in base ai bisogni del proprio business con un’efficienza di costi.

Un solo strumento, mille vantaggi

Un unico strumento in cloud dunque per gestire tutto e mille vantaggi di cui usufruire. È questo il grande beneficio che nasce proprio dal fatto che due grandi realtà come TIM e Google Cloud abbiano fatto squadra.

Un connubio che permette al servizio di backup aziendale di avere una marcia in più rispetto alla maggior parte delle proposte che si trovano sul mercato. Perché? Mette insieme le abilità tecnologiche più aggiornate di un consulente unico nel suo genere che riesce a individuare e comprendere le reali necessità delle aziende indicando per loro le scelte e le operazioni più giuste da compiere.

Così TIM Cloud Backup offre l’expertise e una presenza capillare su tutto il territorio a supporto della riorganizzazione delle imprese e la spinta innovativa di una delle migliori aziende del tech che ha decisamente rivoluzionato il concetto stesso di digitale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Archiviare e proteggere i dati aziendali, arriva una soluzione nuova e...