PROMO

LCI fa scelte finanziarie per tutelare i fornitori

Per rafforzare la sua filiera e confermare la sua brand reputation, LCI Lavorazione Carta Riciclata Italiana ha scelto di aderire ai servizi di Confirming e Dynamic Discount di Unicredit. Quali i vantaggi? Garantire i pagamenti ai suoi fornitori, anche in modo anticipato

Da sempre, LCI Lavorazione Carta Riciclata Italiana ripone la massima attenzione e cura nei rapporti con i propri partner, fornitori in primis. Per offrir loro ancora più vantaggi, di recente ha aderito all’innovativa piattaforma digitale messa a disposizione da UniCredit Factoring relativa al Confirming e al Dinamic Discounting.

«Siamo orgogliosi di annunciare questo nostro investimento che ha l’obiettivo di garantire ancora più sicurezza finanziaria al nostro fornitore, il nostro partner chiave. Per noi è fondamentale offrire la certezza dei pagamenti e la riduzione del rischio finanziario al fine di avere relazioni ancora più solide e durature», ha spiegato Marco Silvestri, CEO di LCI Lavorazione Carta Riciclata Italiana.

Confirming

Unicredit concede a LCI Lavorazione Carta Riciclata Italiana un plafond di disponibilità grazie al quale le fatture dei fornitori vengono automaticamente pagate alla scadenza. Offrendo ai propri fornitori l’adesione a questa piattaforma di confirming, LCI Lavorazione Carta Riciclata Italiana garantisce vantaggi che portano di fatto ad un miglioramento delle relazioni commerciali, contribuendo a stabilire rapporti di fiducia e consolidare partnership.

Un altro vantaggio è il flusso di cassa più rapido e il miglioramento della liquidità aziendale perchè i fornitori ricevono il pagamento in tempi più brevi rispetto ai termini standard. Altro plus è la riduzione del rischio di credito poiché la banca conferma l’obbligo di pagamento dell’acquirente, a cui segue il miglioramento della gestione finanziaria: grazie alla certezza dei pagamenti, i fornitori possono pianificare in modo più efficace le proprie attività. Il confirming, inoltre, può consentire ai fornitori di negoziare condizioni di pagamento più favorevoli con l’acquirente, poiché la garanzia della banca riduce il rischio e facilita condizioni più flessibili.

Infine, la gestione dei pagamenti attraverso il confirming può semplificare l’amministrazione finanziaria per il fornitore: è la banca ad occuparsi dell’esecuzione dei pagamenti, così il fornitore può dedicare meno risorse a tali operazioni.

Dinamic Discounting

Grazie alla partnership di Unicredit con FinDynamic, primaria fintech italiana, un altro vantaggio reso possibile dalla piattaforma a cui ha aderito LCI Lavorazione Carta Riciclata Italiana è il Dynamic Discounting. Si tratta della pratica finanziaria che coinvolge la concessione di sconti in cambio di un pagamento più rapido delle fatture. In pratica, oltre alla garanzia di saldo effettivo di una fattura per il fornitore, c’è la possibilità di avere un pagamento anticipato a fronte di uno sconto. Come funziona? A differenza degli sconti standard che sono “fissi”, nel dynamic discounting la percentuale di sconto può variare a seconda di quanto tempo prima della scadenza viene effettuato il pagamento.
Tra i vantaggi per i fornitori ci sono un flusso di cassa più veloce, consentendo un accesso a liquidità più rapidamente, la riduzione del rischio di credito, contribuendo a migliorare la stabilità finanziaria, la minimizzazione del finanziamento esterno e l’ottimizzazione del capitale circolante.