Sigarette, arriva il divieto di vendita ai minori

Inoltre saranno banditi tutti i distributori automatici che non sono in gradi di riconoscere l’età

Rivoluzione nella vendita delle sigarette. Il ministro della Salute, Renato Balduzzi, intende alzare l’età minima per l’acquisto da 16 a 18 anni. Contestualmente sarà avviata una campagna anti-fumo, con immagini choc da pubblicare sui pacchetti per mostrare i danni che il tabacco provoca alla salute.

Le misure allo studio prevedono anche il divieto di utilizzo dei distributori automatici sprovvisti di un sistema identificativo dell’età dell’acquirente e la revisione delle politiche fiscali e dei prezzi, in particolare per il tabacco trinciato per le sigarette “fai da te”.

I provvedimenti andranno a colpire un’abitudine – quella del fumo – che comunque sembra piacere di meno agli italiani, complici, va detto, la crisi economica e l’aumento dei prezzi.
Infatti nel 2010 ciascun fumatore ha acquistato in media un pacchetto di sigarette in meno al mese rispetto all’anno precedente. Lo sottolinea il rapporto 2011 sul tabagismo diffuso dal ministero della Salute che, a sette anni dall’entrata in vigore della legge Sirchia, stila un bilancio che “può essere considerato positivo”. I dati delle vendite parlano chiaro: nel corso del 2010 si sono ridotte del 2,4% rispetto al 2009 (fonte l’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato). Inoltre, per la prima volta dal 1997 le vendite sono scese sotto la soglia dei 90 milioni di chili. Se poi si fa va indietro nel tempo, rispetto al 2004 la vendita di ‘bionde’ è calata del 12%. Gli esperti del ministero fanno notare, tuttavia che nell’ultimo anno c’è stato “un ulteriore notevole aumento (+29.5%) delle vendite del tabacco trinciato (per le sigarette fai da te: RYO – Roll Your Own), più che triplicate (+204%) dal 2004”. Questo tipo di tabacco, che rappresenta attualmente il’2,2% del mercato, ha un costo inferiore rispetto alle sigarette ed è, quindi, particolarmente ‘appetibile’ per i più giovani.

Sigarette, arriva il divieto di vendita ai minori