Le compagnie pubbliche più grandi del mondo

Le compagnie pubbliche più grandi al mondo sono elencate nella Forbes Global 2000. Gli Stati Uniti sono i più rappresentati, ma la Cina occupa per intero il podio

La lista delle compagnie pubbliche più grandi del mondo è pubblicata ogni anno da Forbes. La Forbes Global 2000 elenca le duemila più grandi società ad azionariato diffuso del mondo e viene stilata ormai da quattordici anni. Le prime posizioni della classifica sono occupate anche quest’anno dalle mastodontiche banche cinesi. Al primo posto infatti c’è la Industrial & Commercial Bank of China, seguono la China Construction Bank e la Agricultural Bank of China rispettivamente al secondo ed al terzo posto.

Al quarto posto della classifica sale il conglomerato industriale gestito da Warren Buffet , la Berkshire Hathaway, seguita al quinto posto da JP Morgan, la più grande banca statunitense. Scende invece al sesto posto la quarta banca cinese, la Bank of China, subito incalzata da un’altra banca statunitense, la Wells Fargo. Ottava Apple, prima società di tecnologica della classifica mentre chiudono la top ten due società industriali: noni i petrolieri statunitensi di ExxonMobil e decima la giapponese Toyota leader del settore automotive.

Le compagnie pubbliche più grandi del mondo sono ordinate considerando quattro diversi misure riscontrabili dal loro bilancio: i ricavi di vendita, i profitti, il valore degli attivi ed il valore di mercato. La regina delle vendite è Wal-Mart Stores che occupa la quindicesima posizione in classifica generale, mentre Apple guida la graduatoria dei profitti e del valore di mercato, dove seconda giunge Alphabet, la holding che possiede Google, ventisettesima nella Forbes Global 2000.

L’Italia è rappresentata in classifica da ben ventisette società. La prima italiana è Intesa San Paolo al numero novantadue. Seconda Enel al centoquattresimo posto e terzo il Gruppo Generali al numero centoventicinque. Le nazioni più rappresentate nella classifica sono gli Stati Uniti con 587 società. Seconda la Cina (249), terzo il Giappone (219), quarta la Gran Bretagna (92) e quinta la Corea del Sud (67). Le più importanti nuove entrate sono CRRC Corp azienda che fornisce rotaie a tutto il mondo e PayPal, azienda che si occupa di servizi di pagamento. Il balzo più grande lo fa registrare la banca francese BNP Paribas che sale dal trecentosessantottesimo posto al numero ottantotto.

Le compagnie pubbliche più grandi del mondo