Infortunio sul lavoro, vanno risarciti anche i familiari – Risarcimento esteso a moglie e figli se il danno riguarda la vita di relazione e la sfera sessuale. Parola di Cassazione

Risarcimento esteso a moglie e figli se il danno riguarda la vita di relazione e la sfera sessuale. Parola di Cassazione

Ci sono infortuni e infortuni. In alcuni casi i danni non sono solo del lavoratore ma anche dei suoi familiari, soprattutto se l’incidente ha compromesso la vita di relazione e la sessualità della persona. Lo stabilisce la Corte di Cassazione in una recentissima sentenza (la n. 19517/2010) che prende in esame il caso di un grave incidente sul lavoro.

La vittima, un addetto del settore telecomunicazioni di Trieste, in seguito all’infortunio aveva riportato un’invalidità dell’80% che investiva anche la sfera sessuale. Oltre all’ovvio risarcimento personale, il lavoratore aveva chiesto e ottenuto con un processo di appello anche un risarcimento di 60mila euro per la moglie e di 30mila euro per le due figlie.

La Cassazione ha confermato questi risarcimenti per danni non patrimoniali affermando che non si può non tenere conto del fatto che danni di questo genere provocano uno “sconvolgimento delle abitudini di vita” che si ripercuote su tutta la sfera familiare con una “corrispondente diminuzione del contributo relazionale e di sostegno che a sua volta il familiare può offrire agli altri”.

Il danno non patrimoniale li raccoglie tutti

Ma la cassazione ha anche messo alcuni paletti per delimitare i danni risarcibili. I familiari del lavoratore chiedevano infatti anche i danni morali ma i giudici hanno respinto l’ulteriore richiesta ribadendo che “il danno non patrimoniale per lesione della salute costituisce una categoria ampia e onnicomprensiva, nella cui liquidazione il giudice deve tener conto di tutti i pregiudizi concretamente patiti dal danneggiato”. Pertanto, “il danno biologico, morale, quello alla vita di relazione e quello cosiddetto esistenziale, devono essere valutati unitariamente sotto la voce di danno non patrimoniale”. (A.D.M.)

Infortunio sul lavoro, vanno risarciti anche i familiari – Risar...