Iginio Massari apre una pasticceria in una filiale Intesa Sanpaolo

Iginio Massari, il re dei pasticcieri italiani, a 75 anni apre una pasticceria a Milano, all’interno di una filiale Intesa Sanpaolo

Il più grande pasticciere d’Italia, Iginio Massari, ha appena aperto una nuova pasticceria a Milano. Il locale è a due passi da piazza Duomo e la particolarità sta nel fatto che è situata all’interno di una banca, la filiale Intesa Sanpaolo di via Marconi.

Una nuova sfida per Massari, che nel 1971 ha fondato a Brescia la Pasticceria Veneto, considerata dal 2011 la migliore d’Italia.

La nuova pasticceria milanese è aperta dalle 7.30 alle 20, sette giorni su sette e ha un ingresso indipendente dalla filiale della banca, seppur collegata a essa internamente. Il locale di 120 metri quadrati è realizzato con materiali chiari e color champagne, linee pulite con un intreccio di lampade sul soffitto, per una pasticceria molto innovativa e tecnologica. Presto ci sarà un dehor esterno con tavolini e, in più, il laboratorio è a vista su strada, per consentire ai passanti di osservare tutte le fasi della lavorazione dei dolci.

La partnership tra Intesa Sanpaolo e Iginio Massari rientra nel percorso che la banca sta facendo nei confronti del territorio, per permettere anche a coloro che non sono clienti di usufruire di alcuni spazi della filiale.

Andrea Lecce, responsabile marketing di Intesa Sanpaolo, dice che il progetto è nato da un’affinità di vedute con il maestro pasticciere: «La bellezza sta nel vedere che tutto quello che viene fatto nel mondo della pasticceria ce l’abbiamo anche noi come banca». E ancora: «L’operazione si inserisce in serie di nuove proposte con cui stiamo modernizzando le nostre filiali».

Nella pasticceria-boutique di via Marconi a Milano è possibile gustare un dolce in loco oppure acquistarlo per portarlo a casa. L’assortimento è lo stesso della Pasticceria Veneto ma, naturalmente, in quantità ridotte. Oltre alle torte, ai dolci monoporzione, ai pasticcini e alle altre specialità realizzate dal maestro Massari, è in preparazione anche un nuovo dolce dedicato alla città di Milano, un lievitato a base di zenzero e ananas.

A pieno regime, la pasticceria milanese di Iginio Massari darà lavoro a 25 persone. Massari, oltre a essere il migliore pasticciere d’Italia ha anche il merito di tramandare la propria arte ad allievi pasticcieri che, a loro volta, diventano maestri nella preparazione dei dolci.

Iginio Massari apre una pasticceria in una filiale Intesa Sanpaol...