Fuori legge il casco “a scodella”: multe fino a 299 euro – Inoltre è previsto il fermo del veicolo da 60 a 90 giorni

Inoltre è previsto il fermo del veicolo da 60 a 90 giorni

E’ il casco recante l’omologazione D.G.M., ed è vietato dal 12 ottobre. Per chi si ostina a usarlo sanzioni da 74 a 299 euro e il fermo del veicolo. Lo stabilisce l’art. 28 della legge 29 luglio 2010 n.120 in materia di Sicurezza stradale, quella che ha riformato anche l’art. 171 del codice della Strada.

Dunque ecco cosa prevede la norma: “Chiunque viola le presenti norme è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 74 a euro 299. Quando il mancato uso del casco riguarda un minore trasportato, della violazione risponde il conducente”.

E, come detto, oltre alla multa c’è anche il divieto di usare la moto per 60 giorni, che diventano 90 se si ricasca nell’infrazione nel giro di due anni.

Per chi deve comprare un casco nuovo è disponibile sul sito di Altroconsumo un test sulla affidabilità e sicurezza, ne sono stati bocciati 8 su 15, ovvero più della metà.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fuori legge il casco “a scodella”: multe fino a 299 euro &...