UniCredit: 2600 nuove assunzioni

L'azienda e i sindacati italiani siglano un accordo in relazione al piano strategico Team 23

Grazie ad un accordo firmato in questi giorni difficili con i sindacati , il gruppo bancario Unicredit realizzerà un piano strategico della durata di 4 anni (2020/2023) chiamato “Team 23”, che vedrà l’assunzione di 2600 nuovi collaboratori a fronte di 5200 uscite attraverso pensionamenti anticipati volontari. Il piano, oltre a prevedere investimenti aggiuntivi nel Mezzogiorno, riguarderà anche la riqualificazione a nuovi ruoli professionali di 800 dipendenti e la conferma di contratti di lavoro a tempo indeterminato per 900 apprendisti.

UniCredit è una delle banche più importanti e conosciute a livello internazionale, è formata da una rete capillare di 4000 filiali distribuite su tutto il territorio nazionale e offre servizi a oltre 26 milioni di clienti attraverso uffici rappresentativi e filiali sparsi in 18 paesi nel mondo. Sul sito di Unicredit, nella pagina dedicata al lavoro, è possibile consultare annunci di lavoro che riguardano Analisti della Sicurezza, Addetti alla Relazione con i Media, Responsabili della Gestione dei Fondi Pensione, Specialisti dell’Organizzazione etc.

Il gruppo ricerca persone che abbiano forti capacità relazionali, orientamento al cliente, buone capacità di analisi e di sintesi, predisposizione al lavoro in team, forte passione per il lavoro, energia, positività, capacità di lavorare per obbiettivi. UniCredit offre ai propri dipendenti un ambiente di lavoro multidisciplinare, stimolante e in continua evoluzione, dove ognuno avrà la possibilità di costruire relazioni, conoscenze ed esperienze grazie alle quale tutti avranno una possibilità di carriera e di crescita professionale. Per ulteriori informazioni e candidarvi  potete cliccare qui

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

UniCredit: 2600 nuove assunzioni