Supermercati Aldi: posti per 1.500 diplomati e laureati

Investimenti in Italia del gruppo tedesco per 45 nuove aperture nel 2018

A cura di

Nel 1913 il tedesco Karl Albrecht aprì il primo negozio di alimentari Aldi ad Essen in Germania. Così nasce l’avventura di questa fortunata impresa. In seguito i figli Karl e Theo Albrecht hanno aperto nuovi supermercati sia in Europa che nel resto del mondo facendo diventare il gruppo Aldi un colosso della grande distribuzione.

Oggi l’azienda possiede oltre 5900 punti vendita: Austria, Regno Unito, Irlanda, Slovenia, Svizzera, Ungheria, America, Australia, Cina e per il 2018 è prevista l’apertura di oltre 45 punti vendita anche in Italia. Il piano di investimenti nel nostro paese sarà molto consistente.

I primi 10 supermarket saranno aperti nei prossimi mesi e richiederanno l’assunzione di 880 persone; entro fine anno si arriverà all’inserimento complessivo di 1500 persone.

Le figure maggiormente richieste sono: addetti vendita, addetti vari reparti, addetti assistenza telefonica, manager, buyer, business analyst, etc. Per verificare nello specifico le mansioni dei vari profili e candidarvi potete cliccare qui

Leggi anche:

Polizia Penitenziaria: concorso per 1200 nuovi agenti

Unicredit: 550 nuove assunzioni

Bartolini (Brt): assunzione di impiegati

Tutti gli altri Concorsi e articoli sul Lavoro

Supermercati Aldi: posti per 1.500 diplomati e laureati