Lavorare nella scuola, tutto sul concorso 304 funzionari MIUR: bando, requisiti e come fare domanda

Nuovo concorso in arrivo per il mondo della scuola. Il nuovo concorso pubblico, per esami, riguarda questa volta il reclutamento di nuove figure da inserire come personale non dirigenziale, a tempo indeterminato

Nuovo concorso in arrivo per il mondo della scuola. Il nuovo concorso pubblico, per esami, riguarda questa volta il reclutamento di nuove figure da inserire come personale non dirigenziale, a tempo indeterminato.

Concorso 304 funzionari MIUR, le figure ricercate

In particolare, si tratta di 304 nuove assunzioni, da inquadrare nell’Area funzionale III, posizione economica F1, nei vari profili professionali dei ruoli del personale del Ministero dell’Istruzione, così suddivisi:

  • 255 figure da inquadrare nell’Area funzionale III, posizione economica F1, profilo di funzionario amministrativo – giuridico – contabile (codice concorso 01);
  • 7 figure da inquadrare nell’Area funzionale III, posizione economica F1, profilo di funzionario socio – organizzativo – gestionale (codice concorso 02);
  • 7 figure da inquadrare nell’Area funzionale III, posizione economica F1, profilo di funzionario per la comunicazione e per l’informazione (codice concorso 03);
  • 35 figure da inquadrare nell’Area funzionale III, posizione economica F1, profilo di funzionario informatico – statistico (codice concorso 04).

Concorso 304 funzionari MIUR, i requisiti

Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione europea, oppure cittadinanza di uno Stato diverso da quelli appartenenti all’Unione europea, qualora ricorrano le condizioni di cui all’articolo 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;
  • idoneità allo svolgimento delle mansioni relative al posto da ricoprire;
  • posizione regolare nei confronti del servizio di leva per i cittadini soggetti all’obbligo;
  • Diploma di Laurea, Laurea, Laurea Specialistica oppure Laurea Magistrale, rilasciati da università statali e non statali accreditate dal Ministero dell’Università e della Ricerca, nelle classi indicate nel bando in ordine a ciascun profilo professionale.

Concorso 304 funzionari MIUR, criteri di precedenza in graduatoria

Ai fini della compilazione della graduatoria definitiva, a parità di merito, viene riconosciuta una precedenza a:

  • insigniti di medaglia al valor militare;
  • mutilati e invalidi di guerra ex combattenti;
  • mutilati ed invalidi per fatto di guerra;
  • mutilati ed invalidi per servizio nel settore pubblico e privato;
  • orfani di guerra;
  • orfani dei caduti per fatto di guerra;
  • orfani dei caduti per servizio nel settore pubblico e privato;
  • feriti in combattimento;
  • insigniti di croce di guerra o di altra attestazione speciale di merito di guerra, e capi di famiglia numerosa;
  • figli dei mutilati e degli invalidi di guerra ex combattenti;
  • figli dei mutilati e degli invalidi per fatto di guerra;
  • figli dei mutilati e degli invalidi per servizio nel settore pubblico e privato;
  • genitori vedovi non risposati, coniugi non risposati e sorelle e fratelli vedovi o non sposati dei caduti in guerra;
  • genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi o non sposati dei caduti per fatto di guerra;
  • genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi o non sposati dei caduti per servizio nel settore pubblico e privato;
  • coloro che abbiano prestato servizio militare come combattenti;
  • coloro che abbiano prestato lodevole servizio a qualunque titolo, per non meno di un anno, nell’amministrazione che ha indetto il concorso;
  • coniugati enon coniugati con riguardo al numero dei figli a carico;
  • invalidi e mutilati civili;
  • militari volontari delle Forze armate congedati senza demerito al termine della ferma o rafferma.

Costituiscono anche titoli di preferenza a parità di merito:

  • l’avere svolto, con esito positivo, l’ulteriore periodo di perfezionamento presso l’ufficio per il processo;
  • l’avere completato, con esito positivo, il tirocinio formativo presso gli uffici giudiziari, pur non facendo parte dell’ufficio per il processo
  • l’avere svolto con esito positivo lo stage presso gli uffici giudiziari.

Con riferimento al personale interno che concorre alla riserva di posti costituisce, inoltre, titolo preferenziale valutabile, a parità di altre condizioni, l’esperienza maturata con il distacco all’estero, in relazione al periodo di effettivo servizio svolto all’estero, comunque non inferiore ad un anno continuativo, senza demerito.

A parità di merito e di titoli, la preferenza è determinata:

  • dal numero dei figli a carico, indipendentemente dal fatto che il candidato sia coniugato o meno;
  • dall’aver prestato lodevole servizio nelle amministrazioni pubbliche.

Se, a conclusione delle operazioni di valutazione dei titoli preferenziali, due o più candidati si collocano in pari posizione, è preferito il candidato più giovane di età.

Concorso 304 funzionari MIUR, come e dove presentare domanda

Le domande di partecipazione vanno presentate accedendo alla piattaforma disponibile al seguente indirizzo: https://reclutamento.istruzione.it, che costituisce canale esclusivo di pubblicazione di ogni comunicazione relativa alla procedura di concorso.

La presentazione della domanda avviene esclusivamente per via telematica, attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID), compilando l’apposito modulo elettronico disponibile sulla piattaforma digitale, previa registrazione del candidato. Per la partecipazione al concorso, il candidato deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui intestato.

I candidati possono presentare domanda on line di partecipazione al concorso entro le ore 18.00 del 27 agosto 2021.

La data di presentazione online della domanda di partecipazione al concorso è certificata dal sistema informatico che, allo scadere del termine ultimo per la presentazione, non permetterà più l’accesso e l’invio del modulo elettronico. Ai fini della partecipazione al concorso, in caso di più invii, si terrà conto unicamente della domanda inviata cronologicamente per ultima.

>>> Scarica qui il bando del concorso 304 funzionari MIUR <<<

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lavorare nella scuola, tutto sul concorso 304 funzionari MIUR: bando, ...