Banca Intesa: piano per 2500 nuove assunzioni

Il gruppo ha appena raggiunto un nuovo accordo con i sindacati che prevede 2500 nuove assunzioni di figure diplomate e laureate

Intesa Sanpaolo, gruppo bancario leader in Italia, che serve 12 milioni di clienti attraverso una rete nazionale formata da circa 4400 filiali e che contribuisce allo sviluppo delle imprese e alla crescita del paese, ha appena raggiunto un nuovo accordo con i sindacati di categoria che prevede 5mila uscite volontarie e contemporaneamente 2500 nuove assunzioni di  figure diplomate e laureate. Il piano durerà fino al 2023 e sarà scaglionato per tappe. Già ora però è possibile tramite il sito della banca trovare alcune figure ricercate a cui nei prossimi mesi si affiancheranno altre centinaia di posizioni.

La ricerca al momento è rivolta a Gestori di Filiale Online, che potranno offrire servizi informativi e di assistenza attraverso canali digitali (telefono, chat, video chiamata) messi a disposizione dalla banca, risolvere le problematiche segnalate e proporre le migliori soluzioni di prodotto e di servizio. La filiale online rappresenta la versione digitale di quella tradizionale, un aspetto innovativo per Intesa Sanpaolo, che permette di gestire i clienti in modalità remota in modo che i collaboratori abbiano più tempo libero da dedicare alle proprie passioni trovando un giusto equilibrio tra vita personale e professionale. Inoltre il Gruppo ricerca Consulenti Commerciali, i quali dovranno analizzare i bisogni dei clienti per proporre loro servizi sviluppati in collaborazione con partner qualificati e lavorare a stretto contatto con i gestori delle filiali imprese della banca;

Addetti alla Gestione Reclami Danni, che dovranno gestire le comunicazioni concernenti i reclami, attivare le competenti funzioni aziendali per il riscontro delle problematiche rappresentate dalla clientela e gestire l’archivio dei reclami; Specialisti Gestione Sinistri, che dovranno garantire supporto al responsabile nella gestione e nel presidio di tutte le attività relative ai sinistri, sviluppare un sistema di controllo e presidio dei processi a supporto di tutte le fasi della gestione dei sinistri, identificare e segnalare eventuali anomalie e/o problematiche tecniche di sistema, operative e/o di processo etc. Le persone che lavorano nel Gruppo devono saper relazionarsi con i clienti e con i partner, essere curiosi, flessibili e proattivi, avere orientamento al risultato e agli obiettivi, forte predisposizione all’attività commerciale, capacità di analisi, di sintesi, di negoziazione e di problem solving, adattabilità, iniziativa ed altri requisiti. Per verificare tutte le altre figure e per inviare la propria candidatura potete cliccare qui

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca Intesa: piano per 2500 nuove assunzioni