Stangata Iva e pensioni il prezzo per ripartire

Rimane il limite dei prelievi. Borsa chiusa

Il giorno in cui in Grecia riaprono le banche, ad Atene arriva il prestito ponte da 7,16 miliardi che consente ad Atene di cominciare la restituzione dei 6,25 miliardi a Bce e Fmi. La ritrovata serenità sul fronte ellenico, spinge i listini del Vecchio Continente. Sempre oggi sono scattati gli aumenti dell’Iva, che sale dal 13 al 23%, per gli alberghi e i ristoranti delle isole, i trasporti pubblici e per molti beni di prima necessità. Mentre Atene ha fatto partire l’ordine per rimborsare Bce, Fmi e la Banca centrale greca.

Lascia un commento

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Stangata Iva e pensioni il prezzo per ripartire