Tria: “Economia in ripresa, ma pressione fiscale ancora elevata”

(Teleborsa) – “Anche se l’economia in Italia è in ripresa resta ancora alta la pressione fiscale e l’evasione ha raggiunto i 110 miliardi nel 2015. Lo ha affermato il Ministro dell’Economia, Giovanni Tria, nel suo intervento alla 244° anniversario della fondazione della Guardia di Finanza.

“I recenti dati Istat sul PIL – ha detto Tria – confermano che l’economia italiana è in ripresa, ma rimane elevata la pressione fiscale, al 42,5% nel 2017, l’evasione fiscale e contributiva nel 2015 ha raggiunto i 110 miliardi di euro”.

Tria ha spiegato che la corruzione e la criminalità organizzata limitano le potenzialità di crescita dell’economia. “dobbiamo affrontare con determinazione queste sfide”. Da parte sua, il Ministro dell’Economia assicura che il governo si impegnerà a intraprendere iniziative per un efficace contrasto all’evasione fiscale e alle frodi. “Solo attraverso questo contrasto –  ha spiegato – si potranno avere più risorse per sostenere la crescita dell’economia”. 

Tria: “Economia in ripresa, ma pressione fiscale ancora ele...