Piacciono le tasse a rate

Complice la crisi è boom di richieste da parte di imprese e cittadini

Piace agli italiani pagare le imposte a rate. Il servizio offerto dall’amministrazione finanziaria nei primi dicei mesi dell’anno ha visto crescere dell’111% le richieste.
Secondo gli ultimi dati, è di 9 miliardi di euro l’importo totale delle rateazioni concesse a contribuenti e imprese, per un totale di 367.827 domande nei primi dieci mesi del 2009, contro le 174.426 raggiunte a fine 2008.

 

Lazio, Campania e Lombardia sono le regioni con il maggior numero di richieste di pagamento a rate. E’ la Sardegna, però, la regione che segna il maggior incremento percentuale dal 2008 al 2009: +522% (2.641 pratiche nel 2008 e 16.428 nel 2009). Segue la Basilicata con un incremento del 173% (le rateazioni concesse sono 2.012 nel 2008 e 5.489 nel 2009).

 

Il fenomeno è strettamente legato alla crisi economica. Infatti la possibilità di dilazionare i pagamenti si traduce in un aiuto a cittadini e imprese, perché consente di ridurre il ricorso a procedure cautelari ed esecutive. Oltre che a evitare eccessi drenaggi di liquidità

Piacciono le tasse a rate