Rateazione Equitalia, si cambia. Ecco come

Riscossione esattoriale e cartelle di pagamento: tagliato l'aggio al 6%

La Legge per Tutti

Il Consiglio dei Ministri ha approvato uno schema di decreto legislativo attuativo della delega fiscale che mette nuovamente mano al capitolo riscossione esattoriale di Equitalia: una modifica che giunge a due anni dalla corposa riforma del 2013, introdotta dal Governo Letta con il famoso decreto “del Fare” e che tocca, principalmente l’aggio (che ora si chiamerà Cpr, ossia contributo pubblico alla riscossione) e la disciplina sulle rateazioni (o, come da alcuni impropriamente chiamate, rateizzazioni o dilazioni). Ma vediamo in dettaglio le novità nelle slides.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Rateazione Equitalia, si cambia. Ecco come