Nuove immatricolazioni: Via bollo e imposta di trascrizione. Le proposte

Il 'pacchetto auto' prevede l'esenzione dal pagamento bollo auto per nuove immatricolazioni per tre anni

Via il bollo l’imposta provinciale di trascrizione per chi acquista un’auto nuova ed aumento della deducibilità per le auto aziendali. Sono le proposte del presidente della Commissione Finanze della Camera, Daniele Capezzone, per rilanciare il settore, presentate durante l’evento ‘Missione mobilità’ organizzato dall’associazione Amoer. Innanzitutto però, secondo Capezzone, "lo Stato deve prendere un impegno concreto con lo stop agli aumenti di accise per il prossimo quinquennio". In attesa della prevista discesa delle tariffe per la RC auto, vediamo le misure proposte all’evento.
 
IL BOLLO AUTO – La prima ipotesi fra quelle proposte riguarda il bollo auto: il presidente Capezzone afferma di voler introdurre l’abolizione del pagamento bollo auto per 3 anni per chi effettua una nuova immatricolazione. In sostanza chi compra un’auto nuova non devrebbe pagare il bollo auto per un triennio, al termine del quale si passerebbe ad un modello di ‘bollo progressivo’ secondo la logica del "meno inquini meno paghi". La copertura economica dell’esenzione bollo auto si troverebbe grazie all’incremento del gettito IVA legato all’aumento delle nuove immatricolazioni.
 
L’IMPOSTA PROVINCIALE DI TRASCRIZIONE – L’altra proposta importante riguarda l’abolizione dell’IPT, l’imposta provinciale di trascrizione da riconoscere quando vengono fatte richieste all’ufficio provinciale dell’ACI, fra cui l’immatricolazione di un nuovo autoveicolo o il passaggio di proprietà. L’abolizione dell’imposta verrebbe a costare non meno di 1.5 miliardi di euro.
 
DEDUCIBILITA’ AUTO AZIENDALI – La terza ipotesi prevede un aumento della deducibilità dei costi per il settore delle auto aziendali, riportandola al 40%. Secondo Capezzone "la riduzione della deducibilità al 20% dà vita ad una notevole disparità di trattamento fiscale con il resto dei paesi europei ostacolando la ripresa del mercato".

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nuove immatricolazioni: Via bollo e imposta di trascrizione. Le p...