Negozi, Confedilizia: “Ultimo giorno per usufruire della cedolare secca sulle locazioni”

(Teleborsa) – Ultimo giorno per usufruire del beneficio della cedolare secca del 21% sulle locazioni dei negozi. Lo ricorda Confedilizia su Twitter, dopo che il Governo ha abolito il vantaggio fiscale per questa categoria.

“Era un modo per tentare di rianimare parte delle centinaia di migliaia di locali vuoti. Ma, dopo solo un anno, la misura è stata cancellata”, afferma l’associazione in un tweet, dopo aver aspramente criticato la decisione di annullare il vantaggio fiscale sugli affitti. Confedilizia aveva parlato di una “decisione sorprendente”, poiché la “misura era condivisa da tutte le forze politiche”.

“La necessità della cedolare – afferma Confedilizia – era talmente evidente che a richiederla erano state anche le associazioni dei commercianti, convinte anch’esse che l’eccesso di tassazione sui proprietari dei locali affittati ostacolasse l’apertura di nuove attività. In assenza della cedolare, che era stata prevista per i contratti stipulati nel 2019, il proprietario è infatti soggetto all’Irpef, all’addizionale regionale Irpef, all’addizionale comunale Irpef e all’imposta di registro, per un carico totale che può superare il 48 per cento del canone e al quale deve aggiungersi la patrimoniale Imu-Tasi, oltre alle spese di manutenzione dell’immobile e al rischio morosità”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Negozi, Confedilizia: “Ultimo giorno per usufruire della cedolar...