Manovra, Corte dei Conti: “Lotta evasione priorità assoluta”

(Teleborsa) – “Appare necessario mantenere ferma la dimensione assoluta delle misure proposte” nella Manovra. “Una scelta importante alla vigilia di un anno che si presenta molto impegnativo” anche per le rilevanti scadenze istituzionali”. E’ l’avvertimento del Presidente della Corte dei Conti, Arturo Martucci di Scarfizzi, nel corso della sua audizione sulla Legge di Bilancio in Senato. 

La Manovra che la scorsa settimana è arrivata a Palazzo Madama nella sua versione definitiva rimane sotto la lente di Bruxelles che ha richiesto chiarimenti all’Italia. 

Intanto, continuano le audizioni in 5° Commissione al Senato.

Dopo l’intervento di Luigi Federico Signorini, vicedirettore generale della Banca d’Italia ha preso la parola la Corte dei Conti.

Sul sistema previdenziale e necessario tutelare “gli equilibri di fondo della finanza pubblica” e limitare la platea dei destinatari dei possibili interventi solo “alle situazioni di effettivo disagio”, ha dichiarato il presidente della Magistratura contabile sottolineando che l’obiettivo rimane quello di “minimizzare gli ovvi effetti di frammentazione che” gli interventi “finiscono per produrre”.

Sulla lotta all’evasione fiscale, la Corte dei Conti ribadisce la “una priorità assoluta” dell’azione pubblica, ma ne mette in evidenza i “limiti” quando viene usata “come tipologia di copertura soprattutto per l’inevitabile incertezza nella realizzazione dei risultati attesi”. 

Un certo ottimismo traspare per la crescita economica.”Le informazioni e i dati resi disponibili nelle ultime settimane confermano la possibilità che il rialzo delle stime di crescita per l’anno in corso possa trovare concreta realizzazione”, conclude Arturo Martucci di Scarfizzi aggiungendo tuttavia che “in un quadro complessivamente favorevole qualche elemento di incertezza continua ad individuarsi”. Una posizione che ribadisce quella di Istat e Bankitalia.

Manovra, Corte dei Conti: “Lotta evasione priorità assoluta”
Manovra, Corte dei Conti: “Lotta evasione priorità assolut...