Fisco, via libera della Commissione alle semplificazioni

(Teleborsa) – La norma salva-affitti, agevolazioni fiscali per il rientro dei “cervelli in fuga”, sconti sui prodotti riciclati e allungamento dei tempi per l’invio della fattura elettronica. Sono solo alcune delle novità in arrivo con gli emendamenti approvati in commissione Finanze della Camera alla proposta di legge sulle semplificazioni fiscali, promossa dal presidente della commissione Carla Ruocco (M5S).

Il testo ora passa alle commissioni competenti per il parere finale prima di approdare in Aula lunedì prossimo.

Tra gli aspetti più innovativi, sottolinea Ruocco, c’è proprio la norma cosiddetta “salva-affitti” che permette di non pagare le imposte sugli affitti non percepiti e che la presidente ha definito “un provvedimento di civiltà ed equità”.

La commissione ha dato il via libera ad altri emendamenti, a partire dagli aiuti ai commercianti che riaprono le attività chiuse da almeno 6 mesi nei piccoli comuni, per passare alle agevolazioni fiscali per docenti e ricercatori che vogliono tornare in Italia, fino a sconti sui prodotti riciclati e credito d’imposta per il corretto recupero degli imballaggi.

Tra le novità si segnala anche l’allungamento da 10 a 15 giorni della scadenza per l’emissione della fattura elettronica, il rinvio del termine per l’invio telematico della dichiarazione dei redditi dal 30 settembre al 30 novembre, semplificazioni sull’Iva, l’estensione generalizzata del modello di versamento F24 per pagare i tributi, anche in sostituzione di bollettini postali.

E ancora la cancellazione dell’obbligo di comunicare la proroga della cedolare secca sulle locazioni e la semplificazione sui modelli per gli indici sintetici di affidabilità fiscale.

“Tante sono state le misure approvate nella seduta di ieri e di oggi in Commissione, come la norma salva-affitti, l’invito al contraddittorio e tante le misure a favore della sostenibilità e dell’economia circolare”, ha commentato Ruocco al termine dei lavori.

Fisco, via libera della Commissione alle semplificazioni